Biodistretto, incontro decisivo per la nascita di un comitato

15 Gennaio 2020
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Martedì prossimo alle 17,30 presso il polo culturale ex padri Agostiniani

TOLFA – I Comuni e le Università Agrarie di Tolfa e Allumiere daranno vita martedì 21 alle ore 17,30 nel polo culturale ex padri Agostiniani a Tolfa ad un importate incontro per la costituzione di un Comitato promotore per la creazione di un biodistretto.
“A novembre del 2017 i due Comuni di Tolfa ed Allumiere insieme alle due Università Agrarie – spiega il consigliere comunale di maggioranza di Tolfa, Antonio Stefanini – avevano già approvato la costituzione di un Comitato promotore del biodistretto dei Monti della Tolfa. Ora, visto il decreto del Ministero Agricoltura del 22/7/2019 e la legge regionale del Lazio n. 11 del 12/7/2019, il primo sui distretti del cibo, la seconda sulla promozione e disciplina dei biodistretti, bisogna passare all’azione e favorire la partecipazione delle tante realtà private del territorio che operano nell’agricoltura, nell’apicoltura, nel turismo naturalistico ed in tutte quelle attività che saranno appunto finanziate con i Biodistretti. Il motto è: “Insieme si può ””.
“Invitiamo tutti a partecipare – conclude Stefanini – e a non mancare a questo appuntamento veramente importante”.
Anche la giunta Vernace dell’Università Agraria di Allumiere invita tutti a partecipare: “È veramente una grande possibilità di sviluppo per questo territorio quindi aspettiamo più cittadini, associazioni e aziende possibili per spiegare questo progetto del Biodistretto”.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo