asp enel logo

Pallavolo Asp, aspettando la settima giornata di ritorno

15 Marzo 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C FEMMINILE

Non dovrebbe presentare particolari problemi il match che attende domani sera la Margutta Asp. Per la settima giornata di ritorno del campionato di serie C femminile, il sestetto allenato da Alessio Pignatelli sfiderà dalle 19 al Palasport lo Spes Juventute Mentana, terzultima forza del girone B. Vincere è l’unico obiettivo delle civitavecchiesi, magari con un rotondo 3-0 in modo da non spendere troppe energie in vista dei prossimi appuntamenti. In caso di successo, le notizie positive potrebbero non limitarsi ai tre punti da aggiungere in classifica. Sia la capolista Volley Friends Roma, sia la Virtus Latina, con la quale le rossoblu condividono il secondo posto della graduatoria, sono impegnate in due match insidiosi, la prima in casa del Futura Terracina, la seconda nella tana dell’Onda Volley.

“Non so se le nostre avversarie scenderanno in campo con velleità di portare a casa un risultato positivo – afferma il tecnico Alessio Pignatelli – ma ci interessa poco, visto che starà a noi fargli capire che non è la partita giusta. Dobbiamo subito fargli trovare davanti un muro invalicabile e chiudere quanto prima il confronto. Affrontiamo in casa una formazione che si trova in zona rossa, dobbiamo vincere senza problemi”.

Per quel che riguarda la formazione, non ci sarà l’opposto Marzia Scisciani, con lo staff che ha deciso, in accordo con la ragazza, di fermarla per risolvere l’infiammazione al muscolo tibiale. Rientra, invece, Federica Belli che ha superato i problemi al ginocchio e sarà in campo per ritrovare la forma migliore dopo due settimane di stop forzato. Assente anche Federica Monti, per cui la coppia di centrali sarà formata da Brighenti e Baffetti.

SERIE C MASCHILE

È uno scontro diretto in chiave playoff quello che domani alle 18:30 vedrà opposti Serramenti Sartorelli Asp e Volley Fiumicino. I rossoblu saranno ospiti sul campo della formazione che occupa proprio l’ultimo posto utile per accedere agli spareggi promozione, distante al momento solamente due punti. All’andata finì 3-2 in favore del gruppo allenato da Alessandro Sansolini che nella fase clou della sfida rimontò il momentaneo 2-1 in favore degli aeroportuali. Tante cose sono cambiate da quel 25 novembre, in positivo per i civitavecchiesi, che anche sabato scorso hanno strappato un punto dalle grinfie della capolista Zagarolo al termine di una prestazione decisamente convincente.

“È senza dubbio una gara fondamentale per il nostro cammino verso i playoff – spiega il capitano Luigi Mancini – e abbiamo una gran voglia di fare bene. Vincere significherebbe portarci nei piani altissimi di classifica e allontanare una volta per tutte lo spettro dei playout, che sono tornati ad essere a -3”.

Nessun problema di formazione per il tecnico Alessandro Sansolini, che potrà contare sulla rosa al completo, fatta eccezione per l’infortunato di lungo corso, Pieroni, ancora alle prese col problema alla spalla.





  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo