Pallanuoto, il Civitavecchia affronta in casa il Pescara

6 Dicembre 2019
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

E’ la volta del Pescara, una delle candidate al passaggio di categoria, reduce da una brutta sconfitta, in casa, contro il Cus Unime di Messina, sconfitta che influenzerà non poco, a livello emotivo, l’andamento dell’incontro di sabato, gli Abruzzesi hanno necessità di riscattarsi, dovranno vedersela con una squadra che sta viaggiando a mille e che ha all’attivo due vittorie consecutive, frutto della volontà vincente di tutto il collettivo.

Coach Marco Pagliarini:
“Dobbiamo vedercela con una delle migliori formazioni del girone, avranno voglia di riscattarsi dopo la sconfitta di sabato, d’altro canto tutte le partite saranno difficili, per i ragazzi non potrà esserci mai un momento di distrazione od appagamento, il campionato è lungo, dovranno sempre impegnarsi al massimo, il Pescara è squadra temibile, lo sappiamo, proveremo a fare la nostra partita come sempre e a giocarcela fino all’ultimo secondo, contiamo molto sul gruppo dei giovani che sta facendo passi da gigante di partita in partita.”

Si giocherà alle ore 15:00, arbitri i sig.ri Alfi e Sponza, commissario sig. Ferri

Intanto fervono i preparativi per l’incontro di World League che la Nazionale disputerà a Civitavecchia martedì 17 dicembre contro la Georgia. E’ la prima uscita stagionale della Nazionale dopo il titolo Iridato, la FIN vuole fare le cose in grande ed ha scelto una platea importante come quella di Civitavecchia, si prevede il tutto esaurito ed ancora di più.

Manrico Tombolelli


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo