Sabato alle 15:00 nal PalaGalli i rossocelesti attendono la formazione ultima in classifica.

Entrambe le formazioni sono reduci da una sconfitta, rispettivamente con Pescara e Florentia.

Dopo l’ultimo ko sia Nc che Civitavecchia hanno molta voglia di vincere per puntare alle posizioni importanti della classifica di Serie A2. I civitavecchiesi dopo la soffitta al debutto con la Lazio hanno poi vinto la sfida con l’Ancona per poi ricadere con il Pescara, mentre la compagine di Latina ha perso tutti i primi tre incontri con Olympic, Napoli e Florentia. Quindi per capitan Romiti e compagni sarà una buona occasione.
Ma come detto negativo è stato il sabato della Nc Civitavecchia alla piscina Le Naiadi di Pescara, dove sette giorni fa i rossocelesti hanno ceduto per 8-6 ai padroni di casa.
Una gara giocata bene per due quarti dalla formazione di Civitavecchia allenata da coach Marco Pagliarini, poi un blackout nel terzo periodo è costato ai rossocelesti uno strappo che non sono più riusciti a ricucire.
Alla fine la partita è andata ai padroni di casa, i quali hanno raccolto tutta la posta in palio grazie ai parziali di 2-2, 1-1, 4-1 e 1-2.
Sugli scudi per la formazione tirrenica Luca Pagliarini, autore di tre marcature, che purtroppo non sono valse punti alla sua Nc.
Una sconfitta che lascia la formazione di coach Pagliarini a quota 3 punti, a metà classifica in compagnia di Lazio, Pescara e Palermo, a -6 dalla coppia di vetta formata da Roma Vis Nova e Rari Nantes Florentia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com