Pallanuoto. Nc, di fronte c’è un’altra corazzata

1 Dicembre 2021

Sabato al PalaGalli alle ore 15 le calottine rossocelesti ospitano il Napoli.

Una formazione che fino a questo momento ha vinto tutte e tre le partite contro Tuscolano, Ancona e Olympic Roma e una compagine che al momento ne ha perse tutte e tre al cospetto di Sori, Florentia e Roma Vis Nova. La situazione è diametralmente opposta, ma Nc e Napoli sono pronte a sfidarsi sabato al PalaGalli di Civitavecchia alle ore 15 nel match valevole per la 4^ giornata del campionato di pallanuoto maschile di serie A2. Una partita che può essere considerata “facile” per i campani di coach Massa, anche se ci sarà da essere molto attenti, considerando che i civitavecchiesi sono reduci da due buone prestazioni, su tutti quella di due settimane fa contro Florentia e infine quella di sabato a Monterotondo contro la Roma Vis Nova. Per quanto riguarda la squadra di coach Marco Pagliarini ci sarà sicuramente da soffrire, ma allo stesso tempo capitan Romiti e compagni dovranno dare per il quarto sabato di fila il tutto per tutto, visto che si trovano ancora sul fondo della classifica a zero punti insieme a Tuscolano, Vela Nuoto Ancona e Olympic Roma. Se anche sabato la squadra civitavecchiese uscirà dalle mura amiche del PalaGalli con un pugno di mosche in mano, le possibilità di trovare i primi 3 punti del campionato ci saranno sabato 11 dicembre in casa del Latina, formazione piazzata al terzo posto in classifica, e sabato 18 in casa per lo scontro diretto contro il Tuscolano. Queste le sfide che chiuderanno il 2021, visto che poi la Nc tornerà in acqua sabato 8 gennaio 2022 ad Ancona.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com