Il Rugby Civitavecchia gioca, soffre, lotta e vince contro un agguerrito Amatori Napoli Rugby.

Domenica 13 novembre al Moretti Della Marta il CRC mette i punti della vittoria in cassaforte contro un Napoli coriaceo che sino alla fine da del filo da torcere ai biancorossi.

Chi ama e gioca a Rugby soffre, chi soffre lotta, chi lotta vince e così è stato:

“Rugby Civitavecchia 18 – 10 Amatori Rugby Napoli”.

Ad ogni incontro di Rugby ci sono diversi sentimenti, ma i biancorossi ad ogni partita crescono in fiducia e consapevolezza dei propri mezzi.

Grande è stata al momento del fischio finale la gioia e la felicità del CRC sapendo di aver vinto con merito, dopo tanta adrenalina in campo coscienti di aver dato tutto.

I supporter del Club hanno sostenuto dalla tribune per tutta la partita il Rugby Civitavecchia dove, dopo la sofferenza durante la partita, alla fine è arrivata tanta soddisfazione ed altrettanto gran rispetto per l’avversario che sicuramente non merita la situazione di classifica.

Il merito di aver portato a casa il risultato è dell’intero Roster , sia chi entra in campo ad inizio gara che chi nelle sostituzioni.

Il gioco che costruisce il CRC sotto indicazione dei coaches è frutto del gruppo, sempre il: “NOI e non l’IO”.

Ad iniziare da chi fa i punti con le mete o i calci a finire di chi fa del contrasto e ripartenza per arrivare alla zona di meta.

C’è tanto lavoro da fare da parte dei giocatori e deve essere costante attraverso l’indicazione dello staff tecnico.

Altro punto da non dimenticare la linea verde adottata dal club del CRC con scelte ben precise,  l’esperienza non si tocca, ma i giovani vanno utilizzati al meglio e questa promessa è sfruttata al massimo dagli allenatori. Una missione antica del Rugby Civitavecchia che dalle parti del Moretti Della Marta  al momento rivela uno stato di salute niente male, grazie al lavoro di dosaggio dei coaches.

Dal Club un messaggio: “Pensiamo ci sia una chiave fondamentale alla base, non solo la bravura della linea verde, ma anche la fiducia dei veterani, bravi ad accettare l’integrazione con piacere e massima disponibilità”.

La prossima partita vedrà il Rugby Civitavecchia domenica 20 Novembre 2022 alle ore 14,30 allo Stadio del Rugby “Angelo Trombetta” ad Avezzano versus ISWEB Avezzano Rugby ma il Civitavecchia saprà ancora soffrire per raggiungere l’obiettivo di giocare bene e fare la differenza in campo.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com