Pallavolo, Margutta a caccia di rivincita. Revolution ospite a Latina

13 Dicembre 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

B2 FEMMINILE

Ha grande voglia di rivincita la Margutta Litorale in Volley dopo il ko incassato la settimana scorsa in casa dell’Olbia per 3-1. Per la nona giornata del campionato di serie B2 femminile, le rossoblu ospiteranno domani alle 17 al Palasport il Pomezia, una delle candidate al primo posto o comunque al salto di categoria. Si tratta di una sfida molto difficile, ma il tecnico Alessio Pignatelli chiede comunque il massimo alle sue ragazze, dopo la prestazione sottotono in Sardegna. “È stata una settimana impegnativa – spiega l’allenatore – perché ci siamo guardati tutti in faccia e ci siamo messi in discussione. Nessuno della società e nemmeno le ragazze sono contente dopo la partita che abbiamo giocato sabato scorso a Olbia. Proprio per questo, mi aspetto una reazione. Anche se la gara è di quelle complicatissime, mi aspetto una prova di carattere, grintosa da parte di tutte le giocatrici che saranno chiamate a scendere in campo. Abbiamo perso dei punti per strada, e su questo non ci sono dubbi, ma siamo comunque in linea con l’obiettivo salvezza che ci siamo date”.

Per quel che riguarda la formazione, nessun problema in casa la Margutta, fatta eccezione per gli strascichi dell’infortunio alla caviglia di Federica Belli, ancora non al 100%. Per il resto squadra al completo, con i soliti dubbi di abbondanza nel ruolo di schiacciatrici e palleggiatrici per l’allenatore civitavecchiese.

C MASCHILE

Continuare la striscia di vittoria consecutive, senza abbassare la guardia. È l’obiettivo della Revolution Litorale In Volley per la nona giornata del campionato di serie C maschile. Mancini e compagni faranno visita al Top Volley Latina, formazione che naviga in penultima posizione con soli tre punti all’attivo. Troppo poco per ostacolare il cammino dei rossoblu, reduci dal doppio, importante successo per 3-1 ottenuto sul campo del Marino, e al Palasport, nell’ultimo turno, contro il quotato Appio Roma. Un match quindi da non prendere sottogamba dal sestetto di Alessandro Sansolini, che hanno l’opportunità di avvicinare il primo posto, occupato al momento dal Volley Life Viterbo, impegnato nel frattempo sull’insidiosissimo campo del Palianus, terzo. “Non dobbiamo sottovalutare il nostro avversario – afferma Sansolini – e scendere in campo sempre con la massima dedizione. Per quel che succederà sull’altro campo, ci va bene qualsiasi risultato: se vince Viterbo, allontaniamo Palianus e ci lanciamo in una sfida a due per il primo posto. Se vince Palianus, invece, avviciniamo o addirittura raggiungiamo la vetta della classifica del girone A”.

Per quel che riguarda la formazione, non ci sarà Michele Amoni, per un problema alla caviglia. Assente anche Antonio Piscini, fermato da noie muscolari ad un polpaccio. Ci sarà lo schiacciatore Patrizio Stefanini, nonostante un leggero fastidio al ginocchio.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo