PORTI, DIONISI (UNIDUSTRIA): “INGRESSO CIVTAVECCHIA IN RETE CORE, OCCASIONE DI SVILUPPO PER IL PAESE”

24 Settembre 2021

“Siamo di fronte ad un’occasione storica che non possiamo fallire, aspettiamo questa decisione da oltre un decennio: lo scalo di Civitavecchia ha tutte la caratteristiche per entrare nella Rete europea dei porti Core”. Lo dichiara Cristiano Dionisi, Presidente Unindustria Civitavecchia. “Unindustria, come ha ribadito anche oggi il Presidente Angelo Camilli, è attiva a tutti i livelli per ottenere questo importantissimo risultato, che sarebbe senza dubbio un’opportunità di riscatto per Civitavecchia. Si tratta di una scelta fondamentale per la crescita e lo sviluppo di tutta l’economia, con una ricaduta molto positiva per le infrastrutture: abbiamo assoluto bisogno di raggiungere questo traguardo, dopo che negli anni scorsi si sono perse tantissime occasioni che hanno decisamente indebolito un territorio così ricco di possibilità”.

“Non possiamo essere considerati come uno scalo di importanza minore rispetto ad altri porti italiani ed europei perché nei fatti così non è: ricordo, ad esempio, che siamo il secondo porto europeo per numero di crocieristi.  Bisogna tenere conto di questi aspetti. A mio avviso, però, c’è un rischio ancora maggiore: quello di intraprendere una parabola discendente da cui sarebbe difficile risalire visto che, senza riconoscimento Core, perlomeno fino al 2027 non si avrebbe accesso a specifici fondi destinati a tale tipo di porti. Spero, ma ne sono certo, che in sede di valutazione tutto ciò venga valutato con la massima attenzione”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com