Pallanuoto, l’Enel Snc tira una linea

1 Marzo 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Sarà un weekend di riposo per l’Enel Snc nel campionato di serie A2. Dopo la conclusione del girone d’andata, avvenuto nello scorso fine settimana, ora la cadetteria si prende un sabato di riflessione in attesa di iniziare il girone di ritorno nella prossima settimana, quando di sabato i rossocelesti giocheranno ancora in casa, questa volta per ospitare l’Ancona, sconfitta a sorpresa nell’esordio della nuova stagione. Dopo la sconfitta clamorosa prima della sosta contro il President Bologna, c’è da sperare che non ci sia un contraccolpo psicologico per la squadra, che ha dovuto subire l’onta di una battuta d’arresto così incredibile, difficilissima da immaginare anche negli incubi più disturbanti. Bisogna immediatamente spezzare questo flusso e far tornare la positività in un gruppo che ha necessità di incamerare al più presto i punti che servono per raggiungere la salvezza nel campionato di serie A2. L’Ancona non è certamente un avversario semplice, ma Romiti e compagni hanno dimostrato di potersela giocare. Successivamente ci saranno altri impegni importanti per far carburare una squadra che spera di comportarsi bene al di là delle questioni meramente di classifica. Si ripartirà dalla classe del talento Checchini, autore di 20 gol nel girone d’andata, ma anche dalla consumata esperienza di capitan Romiti, che rientrato dall’infortunio sta dimostrando che gli bastano poche palle per trasformare in gol tutto ciò che gli capita a tiro.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  •  
    1
    Share
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •