“In Nome del Popolo Inquinato” in risposta alla Sgm

23 Agosto 2019
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Premesso che non abbiano alcuna intenzione di continuare una polemica con una società che permette alla sua responsabile di rivolgersi sovente ai lavoratori e lavoratrici  definendoli “Civitavecchiesi di merda“

In relazione alla “ minaccia “ di denuncia della Sgm, pubblicata in data odierna, lo scrivente Movimento “definito sedicente“ sarà ben lieto di andare a rispondere nelle sedi opportune ed invita la società ad agire il prima possibile affinchè i numerosissimi testimoni possano essere tutti ascoltati.

Inoltre per quanto riguarda la natura Sindacale della vicenda, la Sgm deve stare più che tranquilla e serena in quanto,  è stata chiesta la massima collaborazione fra i Sindacati e L’amministrazione al fine di fare chiarezza su tutti gli episodi raccontati e denunciati , ma ciò non esclude che un Movimento Politico Ci..tavecchiese  intervenga innanzi ai gravi fatti accaduti ad alcuni operaie/i durante lo svolgimento delle proprie mansioni in particolare se gli stessi vengano offesi.

Altresì avremmo comunque preferito che la Sgm anziché minacciare di denunciarci , avesse verificato e  approfondito tutta la vicenda che a quanto sembrerebbe sia ben nota a tutti da ben lungo tempo , tanto che anche alcuni Sindacati ne erano a conoscenza ed hanno più volte espresso preoccupazione, infatti se la Sgm  avesse approfondito , redarguito o assegnato ad altri incarichi la sua solerte responsabile molto probabilmente avrebbe riscosso e meritato stima e rispetto che ad oggi non è possibile riconoscergli tanto che, con l’occasione diffidiamo chiunque nel proseguo di  comportamenti irrispettosi nei confronti di chi svolge il servizio per conto della Sgm.

Per quanto sopra , nonostante “ l’ansia, il timore e la paura “ per la denuncia annunciata dalla Sgm nei nostri confronti, riteniamo giusto informare che , in attesa che gli Avvocati ci riferiscano sulla possibilità di presentare una denuncia collettiva per “Mobbing“ o quant’altro ci suggeriranno, questa mattina 23 Agosto 2019 con il N° 0074799,  è stata protocollata una dettagliata richiesta di Verifica dei fatti esposti durante gli incontri  in cui, nel lungo elenco si richiede a prescindere  l’incompatibilità Ambientale “negli uffici del Comune dove svolgono il servizio le persone che hanno denunciato la situazione“ per la Responsabile della Sgm.

In Nome del Popolo Inquinato

De Vito Roberto

Civitavecchia Li 23 Agosto 2019



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento