teatro claudio

Tolfa. Al Claudio ”La mia memoria”, tributo a Mia Martini

28 Gennaio 2016
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Nuovo appuntamento per il cartellone teatrale del Claudio di Tolfa, organizzato dalla compagnia “Il Barsolo” diretta dalla regista Simona De Paolis con la collaborazione del Comune. Domani, venerdì 29 gennaio alle 21 in programma ”La mia memoria” tributo e talk dedicato alla figura di Mia Martini. Durante la serata si ripercorrerà la vita di una delle più grandi Voci della storia della Musica Italiana, prematuramente scomparsa in tragiche circostanze, dall’adolescenza fino al successo, lungo il percorso Umano e Artistico, raccontata da Leda Bertè, sorella maggiore di “Mimì” e Loredana Bertè. Autori, musicisti, giornalisti che in qualche modo hanno avuto la possibilità di collaborare con Mimì, intrecciando con Lei le loro vite private o professionali, condivideranno con la platea, l’esperienza dei momenti vissuti insieme. Attraverso uno schermo video e foto inedite supporteranno attraverso le immagini, quanto esposto da Leda. Particolarmente suggestiva, sarà la presenza sul palco degli Abiti di Scena e di alcuni cimeli di “Mimì”, tra cui, il Tailleur con il quale nel 1992 si è presentata a Sanremo con lo straordinario brano “Gli uomini non cambiano”. I più grandi successi di Mia Martini, saranno infine  eseguiti dalla splendida voce di Ivana Pellicanò, accompagnata al pianoforte dal Maestro Michele Ferrazzano. Biglietto 12€ – Possibilità di sottoscrivere l’abbonamento alla stagione teatrale. Info “Compagnia Il Barsolo” Teatro Claudio, Viale d’Italia 102, Tel. 0766/93400.

 

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo