Covid, a Santa Marinella varate nuove misure per contenere i contagi

30 Ottobre 2020
Condividi
  • 5
    Shares

Il Sindaco Pietro Tidei ha appena firmato un’ordinanza tesa a vietare gli assembramenti che avvengono per il festeggiamenti di Halloween.

Varate e in via di perfezionamento nuove, importanti iniziative, per contrastare i contagi da Covid 19 nel comune di Santa Marinella.

Ieri pomeriggio il Sindaco Pietro Tidei ha presieduto la riunione del Centro operativo comunale, alla quale sono intervenuti il Comandante della Polizia Municipale Kety Marinangeli, i due delegati della protezione civile Mauro Guredda e Andrea Verticelli e i rappresentanti delle associazioni di volontario Nucleo Sommozzatori, Misericordia e Croce Rossa.

 L’incontro è stato l’occasione, come negli intenti del Sindaco Tidei, per fare il punto sull’emergenza sanitaria in atto e per pianificare tutti gli interventi da attivare nei prossimi giorni, per andare incontro alle esigenze della popolazione.

Sono state predisposte tutte le misure da adottare per ridurre al minimo il diffondersi del virus, anche in concomitanza con l’approssimarsi di alcune importanti ricorrenze, come la commemorazione dei defunti.

Il progetto primario riguarda l’istituzione grazie a un contributo dell’Asl RM 4 di un drive-in per eseguire nella cittadina circa 200 mila tamponi rapidi che potrà essere ospitato nella nuova sede municipale di Via Cicerone.

In tal modo, oltre ad alleggerire la mole di lavoro degli operatori sanitari dell’ospedale San Paolo di Civitavecchia, sarà data l’opportunità ai cittadini residenti a Santa Marinella di eseguire i test rapidi in tempi brevi e senza dover affrontare spostamenti in altre città. L’iniziativa, sarà svolta in collaborazione con la Croce Rossa.

Il Sindaco, come massima autorità sanitaria del territorio chiederà a tutte le residenze per anziani presenti nel comprensorio comunale dì allestire all’interno delle proprie strutture una sala pre covid dove potranno essere, trattati con maggiore sicurezza i pazienti che si teme, abbiamo contratto il virus e che necessitano di essere trasportati con un’ambulanza, in un reparto ospedaliero dedicato.

Sempre con un’apposita ordinanza il Sindaco disporrà la chiusura anticipata, alle ore 19, di tutti i parchi e giardini pubblici fino alle ore 24 quando in scatterà il coprifuoco previsto dall’ordinanza regionale.

Saranno transennate e vietate all’accesso le aree del promontorio del porticciolo turistico di Santa Marinella, dove sono state segnalate presenze di gruppi di persone nelle ore notturne

Chiusura anche per l’area di Largo Costici e Piazza Unità d’Italia, altre zone scelta per raduni serali.

Il Sindaco Tidei è infine pronto a emettere un decreto di nomina come ausiliario di Polizia Municipale, nei confronti di alcuni volontari di protezione civile, che potranno affiancare i vigili in alcune circostanze in cui è richiesto di controllare l’uso della mascherina e potranno intervenire per far rispettare il distanziamento sociale e il divieto di assembramenti.

Allo studio anche un cambio degli orari di ingresso per gli alunni delle scuole medie per evitare affollamenti sui pulmini del trasporto pubblico locale.

Infine, in concomitanza, da domani, con l’aumento del flusso di visitatori al cimitero comunale, due operatori scelti tra i percettori del reddito di cittadinanza affiancati da due volontari delle Onlus cittadine, vigileranno sul rispetto delle norme anti-covid per evitare che, anche in questo frangente, si possano creare pericolosi assembramenti.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 5
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo