Cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

18 Marzo 2021

Dopo Santa Marinella anche a Tolfa viene riconosciuta l’onorificenza in ricordo di chi ha donato la vita per la Patria.

Dopo Santa Marinella anche Tolfa delibera la Cittadinanza Onoraria al Milite Ignoto. “Abbiamo approvato la delibera per la concessione della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto” scrive il 12 marzo sulla sua pagina Facebbok l’Assessore di Tolfa Antonio Stefanini. “Anche se la cittadinanza onoraria sarà una cosa simbolica, crediamo fortemente che questo atto abbia una notevole importanza. Dare questa onorificenza al Milite Ignoto, significa onorare centinaia di migliaia di nostri fratelli che hanno donato la loro vita per il nostro Paese, per il nostro Popolo, per la nostra Patria. Ciò deve risvegliare in tutti noi sentimenti di Appartenenza, di Amore per la nostra Patria e di Onore per quelle persone che hanno donato la vita per l’Italia e per la nostra bandiera” conclude Stefanini.

Alcune settimane fa era stato il Consiglio Comunale di Santa Marinella a conferire ad unanimità al Milite Ignoto la Cittadinanza Onoraria della Città.

Il conferimento dell’onorificenza è avvenuta nella seduta del 4 marzo, su proposta del Consigliere Francesco Settanni.

“Richiamata – si legge nelle premesse della motivazione – la nota del Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare d’Italia del 3/03/2020 e le successive comunicazioni dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (A.N.C.I.), con le quali si invitano tutti i comuni d’Italia ad aderire all’iniziativa di conferimento della cittadinanza onoraria al ‘Milite Ignoto’. Il progetto, eccezionale nella sua unicità, prevede, in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto (4 novembre 2021), che tutti i Comuni d’Italia conferiscano la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto a cui tutti noi siamo legati, rientrando nella simbologia che appartiene alla nostra identità nazionale.

Quel soldato che per cent’anni è stato volutamente ignoto, diventerebbe il Cittadino d’Italia. Quell’Italia che nei momenti di grande difficoltà si aggrappa e si unisce a tutti quei simboli e valori nazionali, come il Tricolore e l’Inno di Mameli, che ne caratterizzano la propria storia per risollevarsi e rinascere”.

Il Consiglio Comunale di Santa Marinella, spiega il Consigliere Francesco Settanni del Gruppo Misto, ha pertanto ritenuto di aderire all’iniziativa di conferimento della cittadinanza onoraria di Santa Marinella al “Milite Ignoto” in occasione del centenario della traslazione del Milite Ignoto (4 novembre 2021) “quale esempio di sacrificio della propria vita per il bene, l’onore e la vittoria dell’Italia e punto di riferimento per rafforzare, ed in parte anche ricostruire i tratti fondanti e caratterizzanti della nostra comunità nazionale”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com