Tanti giocatori un pallone dalla forma strana, ovale, una bella serata di Rugby  ed  un mix di giovani e veterani uniti da una passione unica “Giocare a Rugby”.

Potrebbe essere un titolo di un film tanto atteso “Giocare a Rugby” ed invece è stato una realtà , una partita VERA di due formazioni che si contendono una Palla Ovale.

Venerdì 28 Maggio 2021 si sono ritrovati al Campo Moretti Della Marta i seniores del Rugby Civitavecchia e i giovani della UNDER 18 fiammeoro/crc  per una amichevole tanto attesa da entrambe le parti.

Il CRC è ritornato in campo dopo quasi un anno di attesa, in una amichevole dal sapore incredibile, l’emozione si è sentita nell’aria, alcuni dei seniores erano molto emozionati di incontrarsi di nuovo e giocare .

Nel Rugby Civitavecchia gli sfotto di rito tra amici non sono mancati ma non è mancata neanche la voglia di giocare e di dimostrare che saper giocare davvero a Rugby non si dimentica e che neanche un nemico come questa pandemia può cancellare.

Dall’altra, la UNDER 18 fiammeoro/crc, volava ribadire quello che di buono nelle amichevoli precedenti aveva dimostrato giocando ad un ottimo livello.

Insomma alla fine ne è uscito una buona amichevole , il CRC un po’ più pesante, doveva togliersi di dosso tutta quella ruggine accumulata , la  UNDER 18 fiammeoro/crc con una ottima preparazione atletica-fisica-mentale fino ad oggi , molto dinamica.

Alcuni dei personaggi del CRC ,in forma, hanno ribadito in campo la loro forza e determinazione che li ha sempre distinti , la sensazione di calpestare il campo tanto amato , il Moretti Della Marta, sembrava che li avesse risvegliati da un lungo letargo non chiesto ne voluto.

Mentre i Rugbisti si combattevano in campo la palla, il loro correre da una parte all’altra, alzava quell’odore particolare di erba fresca tagliata che tanto piace a chi ama giocare o vedere il Rugby dal vivo.

Il Rugby Civitavecchia doveva riprendere quel ritmo partita  a cui da tempo non era abituato ed allo stesso tempo voleva imporre il peso dell’esperienza e forza che lo ha sempre contraddistinto, dall’altra parte i giovani della UNDER 18 fiammeoro/crc , hanno cercato di far valere la loro preparazione attraverso la velocità e schemi ben collaudati con le ottime precedenti amichevoli.

Insomma alla fine entrambi gli Head Coach, Mauro Tronca per il CRC e Umberto De Nisi per la UNDER 18 fiammeoro/crc, hanno ribadito che è stato un buon Test.

Al termine con un forte e coinvolgente abbraccio i seniores e i giovani rugbisti si sono stretti in una foto di gruppo ribadendo che questo non era un film ma una vera realtà, una partita vera seppur amichevole,  dove ha prevalso l’amore per lo Sport ed il Rugby.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com