Rugby, le giovanili del CRC si sono fatte valere ancora una volta

13 Marzo 2019
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares

Un nuovo weekend fatto di tante partite interessanti e progressi sensibili. Le giovanili del CRC si sono fatte valere ancora una volta. A cominciare dai più piccoli.

Under 8. Domenica scorsa ennesima prova sostenuta dai piccoli dell’Under 8 del CRC al raggruppamento sul campo del Montevirginio. I giovani guerrieri hanno dato prova di grande determinazione mostrando un ottimo gioco in tutte le partite affrontate. Hanno dato vita ad una bella prova di collettivo sostenendosi a vicenda e affrontando in modo compatto le altre squadre. Soddisfatta Chiara Nicolò coach dei giovani rugbisti.

Under 10. Positiva la trasferta sempre di domenica dell’Under 10 del CRC a Montevirginio con due squadre in campo. Bottino estremamente ricco con 4 vittorie e 2 sconfitte delle quali gli allenatori Raponi, Di Giovanni e Pergolesi hanno tratto indicazioni utili per migliorare e sulle quali si lavorerà negli allenamenti settimanali.

Under 14. Sabato invece si è registrata l’ottima prova della nostra Under 14 in casa del Colleferro Rugby. Partita giocata ad alta intensità che ha visto prevalere i padroni di casa solo negli ultimi 10 minuti. Gli allenatori Alessandro Crinó e Fabrizio Regina si dicono estremamente soddisfatti della prova dei ragazzi che, nonostante il numero ridotto e privi di sostituzioni, hanno mostrato tutti i miglioramenti tecnici e attitudinali.

Under 16. Domenica difficile invece per l’Under 16 di Mauro Tronca che, in franchigia con Villa Pamphili- Appia ha perso 72 a 0 con FTGI Harpastum Rugby (pure loro in franchigia). Il CRC ha avuto durante l’incontro ben tre giocatori infortunati, ovvero Bornia, Castellucci e Bernabei. Partita che si è messa subito male quindi con i ragazzi che hanno subito il contraccolpo dei loro compagni infortunati e hanno subito il gioco di una squadra forte e preparata.

Under 18. Infine buona prova per la Under 18 contro il FTGI Lega Latina che, dopo un inizio traballante dove non ci sono state segnature, ha visto i ragazzi di Moretti coadiuvato da Maddaloni e Montanalampo, mettere la marcia in più e cominciare a macinare gioco superando la linea di meta più volte. Supremazia che è continuata nel secondo tempo ma al 25° gli avversari hanno chiesto di fermare l’incontro per più infortuni così l’incontro è terminato prima del tempo regolare. L’Under 18 del CRC continua nella crescita portandosi però dietro ancora dei vizi che sembrano duri a morire (foto allegata della UNDER 18 del CRC durante l’incontro).

Lo staff della comunicazione 
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ a



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •