Rugby, buone prestazioni ma risultati altalenanti. Il weekend sportivo per le formazioni giovanili del Crc fa pendere la bilancia sul segno positivo, nonostante qualche battuta d’arresto

19 Febbraio 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Under 8. Partiamo come sempre dai più piccoli, domenica scorsa nel raggruppamento a Fiumicino l’under 8 ha ben figurato. Partite molto impegnative per i combattenti biancorossi del coach Chiara Nicolò, i quali hanno dimostrato grande volontà di gioco sul campo che li ha visti impegnati per ben 6 partite. Con un inizio un po’ a rilento, ma sempre all’insegna del divertimento hanno messo in campo tutti gli insegnamenti acquisiti.

Under 10. Trasferta positiva per l’under 10 che, sempre nel raggruppamento di Fiumicino, ha schierato due squadre complete. Soddisfatti gli allenatori Felice Raponi, Simone Di Giovanni e Stefano Pergolesi, soprattutto per l’impegno e la grinta messa in campo dai nuovi arrivati, a conferma di un gruppo in crescita nel gioco e nel collettivo. (foto allegata della squadra a Fiumicino).

Under 14. Partita di alto livello da parte dei ragazzi dei coach Alessandro Crinò e Fabrizio Regina che sabato scorso al “Moretti Della Marta” hanno affrontato la compagine pari età della Nuova Rugby Roma. Un ottimo test caratterizzato da rugby vero e con due squadre che si sono affrontate a viso aperto senza esclusione di colpi e tatticismi. Alla fine hanno avuto la meglio i romani che si sono imposti per 40 a 31. I coach, molto soddisfatti dell’impegno dimostrato, sono convinti che sia molto importante giocare partite come queste per alzare il livello individuale di tutti i ragazzi.

Under 16. Domenica impegnativa anche per l’under 16 di Mauro Tronca al Moretti della Marta con la sconfitta 17 a 42 contro la Lazio. Tre mete (Regina,Silveri,Castellucci) e una trasformazione(Castellucci). La Lazio ha realizzato 6 mete tutte trasformate. Nonostante il punteggio la partita è stata combattuta e ha fatto tirar fuori ai ragazzi carattere e grinta.

Under 18. Ad Ardea buona prova per l’under 18 contro il Nea Ostia Rugby nonostante un risultato sfavorevole. La squadra, guidata da Alessio Moretti e Simone Montana Lampo, coadiuvati nell’occasione da Marco Maddaloni, ha compiuto dei passi in avanti sul piano del gioco ma ha commesso ancora delle imprecisioni tecniche che non hanno permesso di portare il bottino pieno a casa. Anche gli infortuni non hanno aiutato la “18”, ma i ragazzi hanno tenuto testa agli avversari e si sono resi protagonisti di una buona prova.


Lo staff della comunicazione
 
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •