Rugby CRC, La domenica del paradosso

18 Maggio 2019
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

La domenica del paradosso. E’ quella che passerà domani il CRC, costretto a giocare di nuovo una partita già vinta, quella di Bologna. Il tutto a causa probabilmente dell’approssimazione di un arbitro, un episodio che stona con un finale di stagione da grande serie B, non soltanto da parte della squadra di Giampiero Granatelli e Mauro Tronca. Tant’è, domani i biancorossi puntano a riprendersi quello che gli è stato tolto e a raggiungere Romagna in quello che si preannuncia come uno spareggio entusiasmante. “Non credo che il meteo sarà diverso – afferma coach Granatelli – prevedo una trasferta copia e incolla rispetto a quella trascorsa due settimane fa. Vorrà dire che cercheremo di replicare quello che abbiamo già fatto, sorprese permettendo. Sappiamo che prendendo i 5 punti andremmo a fare la finale con Romagna. Loro sono migliori di Firenze, eventualmente sarà una gara particolare come tutte le finali. Il nostro morale è buono, i ragazzi stanno bene. Siamo pronti a fare l’ultimo sforzo”.
Lo staff della comunicazione
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares
  •  
    11
    Shares
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento