Rugby: CRC, è arrivato il giorno della verità

13 Aprile 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

La vigilia del match di domani a Firenze è di quelle che si fanno sentire più delle altre. La squadra dei tecnici Giampiero Granatelli e Mauro Tronca si gioca contro Florentia la partita dell’anno, decisiva per la promozione in serie A. Dopo il successo ottenuto una settimana fa contro l’altra big Romagna, c’è grande entusiasmo nell’ambiente. Testimoniato dai tanti tifosi che seguiranno l’incontro in trasferta. “Per noi non cambia nulla – afferma coach Granatelli – cecheremo di portare lo stesso impegno e il medesimo piglio di inizio stagione. Non è la partita più importante, a mio parere è importante come le altre. Il nostro progetto di gioco non varia, vogliamo fare una buona gara come abbiamo fatto domenica scorsa. Se faremo tutto nella maniera più ordinata e meticolosa la partita sarà nostra. Siamo primi in classifica, ma siamo tutti lì. Mancano quattro partite alla fine della stagione, il nostro obiettivo è vincere più possibile e giocare al meglio”. La comitiva biancorossa è partita oggi per preparare al meglio questa sfida. Si gioca alle ore 15,30, arbitra Carlo Pastore di Genova.

Lo staff della comunicazione
CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd


  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  •  
    1
    Share
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

commenti