pasquino

Pasquino: “Er popolo”

8 Marzo 2018
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Er popolo te arza e poi t’abbassa

Te dice bravo e poi te manna a fonno

Arrivi in cima e subito te lassa.

Questo succede da che monno è monno.

A vorte sona puro la grancassa

Doppo avette arpionato come un tonno.

Cor sangue der potente ce s’ingrassa,

Appeso a testa in giù tanti lo vonno.

Così funziona la democrazzia

Er governo der popolo sovrano

Nun te poi lamentà, nun è pazzia,

Puro se premia spesso er più ruffiano

Quello che vole avé supremazzia

Promettennote puro er deretano.

Pasquino dell’OC





  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo