Pallavolo, Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley c’è!!

3 Febbraio 2019

Un Tuscania che non ti aspetti domina letteralmente la seconda della classe e riapre di fatto il discorso salvezza. Gli uomini di Nacci trovano finalmente quella continuità di gioco che mancava da tempo e approfittano di una Olimpia Bergamo scesa in campo senza l’ex Shavrak e sicuramente con la testa altrove, ovvero alla finale di Coppa Italia di domenica prossima a Bologna con Piacenza. Ciò non toglie valore alla prestazione davvero super di capitan Buzzelli e compagni, apparsi a tratti davvero incontenibili.

Coach Nacci schiera la sua squadra con Soli in regia, Osmanovic opposto, Cappelletti e Fall al centro, Formela e Panciocco schiacciatori, Sorgente libero.

Spanakis risponde con Garnica in palleggio con Romanò opposto, Erati e Cargioli centrali, Sette e Tiozzo in banda, Innocenti come libero.

Primo set – Parte forte l’Olimpia 1 /4, Nacci chiama il primo time out. Al rientro, attacco vincente di Formela 2/4. Che poi piazza due ace di fila 4/4. Muro di Osmanovic e fallo in attacco ospiti, Tuscania si porta avanti 7/5. Punto a punto con i padroni di casa che mantengono il vantaggio 10/8. Sette spara fuori, Tuscania +3, Spanakis ferma il tempo 14/11. Alla ripresa del gioco, muro di Panciocco su Romanò, Spanakis chiede il video-check che dà ragione agli arbitri 15/11. Fallo a rete Olimpia massimo vantaggio Tuscania 17/12. Osmanovic spara fuori, Nacci chiede le riprese per invasione del muro avversario. Il video-check conferma la decisione arbitrale 17/15. Alla ripresa, Romanò spara a rete dai nove metri 18/15. Muro di Panciocco sullo stesso Romanò 19/15, Spanakis chiama il suo secondo time-out 19/15. Osmanovic spara a rete 19/16. Doppio cambio Tuscania, fuori lo stesso Osmanovic e Soli, per capitan Buzzelli e Piedepalumbo. Attacco vincente di Buzzelli 20/16. Ace di Panciocco 22/16 il Tuscania allunga. Ancora Buzzelli 23/16. Grande attacco di Formela ed è il primo set point Tuscania 24/18. Esce Fall per De Marchi che va in battuta. Ace del nuovo entrato, Tuscania si aggiudica il primo parziale 25/18.

Secondo set – Tuscania in campo con lo starting six. Si parte all’insegna dell’equilibrio. Punto a punto fino a che Romanò mette fuori 10/8. Formela trova un mani fuori, Spanakis chiede il video-check per invasione. Le riprese danno ragione agli arbitri 11/8. Osmanovic mette fuori, Nacci ricorre alle riprese per invasione del muro. Il video-check dà ragione al direttore di gara 11/10. Pipe di Formela, 12/10. Ace di Romanò, Bergamo si riporta in parità 13/13. Punto a punto fino a che tre attacchi vincenti di Osmanovic portano Tuscania sul 19/17. Coach Spanakis ferma il tempo. Esce Cappelletti per Fabi che va al servizio. Nel Tuscania doppio cambio Buzzelli/Osmanovic, Piedepalumbo Soli, Spanakis ferma il tempo 21/19. Al rientro, mani fuori del muro locale, Nacci ricorre al time-out 21/20. Al rientro attacco vincente di Buzzelli 22/20. Primo tempo di Fall, 23/22. Ancora capitan Buzzelli ed è primo set-point Tuscania 24/22. Muro vincente di Osmanovic e secondo parziale Tuscania 25/22.

Terzo set – Tuscania parte forte, Osmanovic Formela, ace di Panciocco e ancora mani fuori di Formela 4/0 Tuscania. Bergamo chiede il time-out. Al rientro, muro vincente di Formela e poi di Osmanovic, Tuscania prende il largo 6/0. Attacco vincente di Osmanovic 7/0. Fallo a rete ospiti 8/0. Ancora Osmanovic 9/0. Azione prolungata conclusa fuori misura da Erati 10/1. Entra Fabi in battuta 11/3. Punto a punto con Tuscania che mantiene il vantaggio 14/5. Attacco vincente di Cappelletti, massimo vantaggio Tuscania 18/8. I ragazzi di Nacci sembrano incontenibili, 19/9. Attacco vincente Panciocco. Entrano Buzzelli e Piedepalumbo per Osmanovic e Soli 21/13. Muro di Fall su Romanò, Spanakis chiede di vedere le riprese che danno ragione agli arbitri 22/14. Romanò spara a rete dai nove metri ed è primo match point Tuscania 24/17. Buzzelli sbaglia dai nove metri 24/18. Mani fuori di Osmanovic e Tuscania si aggiudica set e incontro 25/18

TABELLINO

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Olimpia Bergamo 3/0

(25/18, 25/22, 25/18)

23′, 28′, 22′

Tuscania Volley: Soli 1, Formela 16, Osmanovic 22, Buzzelli 4, Panciocco 7, Fall 5, Sorgente (L), Cappelletti 3, De Marchi 1, Piedepalumbo., Gentilini, Ragoni. All. Nacci, II all. Russo

Olimpia Bergamo: Erati 3, Cargioli 8, Tiozzo 11, Cioffi, Cogliati, Cristofaletti, Garnica 2, Sette 10, Romanò 7, Libero Innocenti, Franzoni. All. Spanakis, II all. Guerini

Mvp: Adi Osmanovic premiato dalla dottoressa De Mare dell’omonima Parafarmacia.

Arbitri: Simone Fontini e Giuseppe Maria Di Blasi

Ufficio stampa: Giancarlo Guerra

Foto: Luca Laici

Commenti

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com