Tuscania sconfitta in casa da Grottazzolina

27 Dicembre 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ancora una sconfitta per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania opposta al PalaMalè di Viterbo ad una Videx Grottazzolina quarta forza del campionato giunta a Viterbo per conquistare i punti necessari alla qualificazione di Coppa. La squadra di Nacci gioca punto a punto i primi due set salvo cedere nei finali. I padroni di casa non concretizzano le occasioni che pure si procurano, a differenza degli ospiti più cinici a sfruttare ogni opportunità. L’uscita di Pizzichini per infortunio alla fine ha pesato molto sugli equilibri del match con capitan Buzzelli e compagni che nel terzo set faticano a trovare la giusta concentrazione.

Coach Vincenzo Nacci si affida alla diagonale palleggiatore-opposto Soli-Osmanovic, con Panciocco e Formela schiacciatori, Bar e Pizzichini al centro, Sorgente libero.

Massimiliano Ortenzi risponde con Marchiani in cabina di regia, Calarco opposto, Gaspari e Cubito al centro, Vecchi e Centellles di banda, Romiti libero.

Primo set

Si assiste al cambio palla, fino a metà parziale con due richieste di video-check da parte di Tuscania: su un primo tempo giudicato fuori di Pizzichini, e su un servizio fuori misura di Osmanovic. In entrambi i casi le riprese danno ragione ai padroni di casa. Uno scambio prolungato si conclude con un muro vincente su attacco di Osmanovic 14/16 e Nacci ricorre al suo primo time-out. In campo Gentilini per Panciocco. Alla ripresa, ace di Vecchi che poi sbaglia la successiva battuta 15/17. Cambio tra i marchigiani, fuori Gaspari per Pulcini che va in battuta. Panciocco chiude il cambio. Vecchi spara fuori, Grottazzolina ferma il tempo 19/20. Al rientro, un errore dai nove metri di Bara Fall regala il +2 agli ospiti 19/21. Pizzichini si infortuna alla caviglia scendendo da muro, al suo posto Cappelletti 20/22.

Si torna a giocare, fallo a rete fischiato a Tuscania che chiede il video-check. Questa volta le riprese danno ragione agli arbitri. Secondo time-out chiesto da Nacci 20/23. Al rientro, muro fuori di Osmanovic e attacco vincente di Formela 22/23. Ortenzi chiede il suo secondo time-out. Al rientro, azione prolungata in favore degli ospiti che conquistano il loro primo set point. Il muro vincente di Centelles, un dei migliori in campo regala il primo parziale agli ospiti 22/25.

Secondo set

Il secondo parziale inizia sulla falsariga del primo, un punto a punto con numerosi avvincenti scambi prolungati. Su un attacco giudicato fuori di Vecchi il video-check dà ragione agli ospiti 5/6. Alla ripresa, due attacchi vincenti di Vecchi e Grottazzolina prova l’allungo 5/8, time out chiesto da Nacci. Al rientro, Cubito spara a rete il servizio 6/8. Osmanovic mette fuori, massimo vantaggio ospiti 7/12. Nacci prova a mischiare le carte: doppio cambio, fuori Soli e Osmanovic per Pierlorenzo e Ugo Buzzelli. Muro su Formela e ancora massimo vantaggio Videx 10/16. Attacco vincente di Panciocco che trova un mani fuori 13/17. Cambio ospiti, dentro Pulcini per Cubito. Nacci chiude il cambio, tornano Soli e Osmanovic. Lungo scambio risolto da un pallonetto di Centelles. Osmanovic mette fuori, Tuscania reclama il tocco del muro, le riprese danno ragione a Nacci: 17/20. Ortenzi chiude il cambio, dentro Cubito. ace di Osmanovic e Tuscania accorcia 19/21. Time out Grottazzolina. Centelles mette a terra il 20/23. Risponde Osmanovic 21/23. L’opposto tuscanese viene murato da Gaspari. Il primo set point degli ospiti viene annullato da un muro 22/24. Il primo tempo di dello stesso centrale assegna ai marchigiani il secondo parziale 22/25.

Terzo set

Tuscania parte con Gentili al posto di Panciocco. SI va avanti punto a punto. Panciocco mette fuori, Tuscania ricorre alle riprese che però danno ragione agli arbitri 7/8. Alla ripresa del gioco, muro di Gaspari su pipe di Formela, Nacci ferma il tempo 7/9. Panciocco mette fuori dai nove metri, massimo vantaggio ospiti 8/11. Primo tempo di Bara Fall, Tuscania accorcia 10/12. Doppio cambio Tuscania, dentro Pierlorenzo e Ugo Buzzelli per Osmanovic e Soli. Muro su Formela, ancora massimo vantaggio Grottazzolina 10/16, Nacci chiama il time-out. Vecchi spara fuori, Tuscania si rifà sotto 13/17. La partita si accende, capitan Buzzelli si becca un giallo 13/20. Nacci chiude i cambi, tornano Osmanovic e Soli. Tuscania molla nel finale, il mani fuori di Gaspari regala set, partita e qualificazione alla Coppa Italia ai marchigiani 14/25.

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Videx Grottazzolina 0/3

(22/25 – 22/25 – 14/25)

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: Soli, Osmanovic 12, Pizzichini 1, Fall 5, Panciocco 6, Formela 11, Sorgente(L); Buzzelli P. 2, Cappelletti 2, Buzzelli U., Gentilini. All.: Vincenzo Nacci, II All.: Francesco Russo

Videx Grottazzolina: Cubito 7, Vecchi 9, Centelles 19, Calarco 18, Gaspari 7, Marchiani 1, Romiti (L1), Minnoni, Romagnoli 1, Pulcini, Di Bonaventura, Vallese (L2). All. Ortenzi, II All. Pison

Arbitri: Antonio Capolongo e Maurizio Merli

Durata set: 31′, 29′ 25′.

Ufficio stampa Tuscania Volley: Giancarlo Guerra

Foto: Luca Laici



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •