Volley A2/M, Tuscania si arrende al tie-break con Catania

17 Marzo 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dopo oltre due ore di battaglia è la Elios Messaggerie Catania ad avere la meglio su una Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania che ce la mette davvero tutta per aggiudicarsi l’intera posta in palio. Sotto di due set i ragazzi di coach Nacci recuperano lo svantaggio e costringono gli ospiti ad un tie break equilibratissimo che si risolve solo nel finale a favore dei siciliani.

Coach Nacci schiera Tuscania con Soli in palleggio, Osmanovic opposto, Panciocco e Formela schiacciatori, Fall e Fabi centrali e Sorgente libero.

Catania risponde con capitan Finoli in palleggio, Gradi opposto, al centro Mazza e Porcello, di banda Bonacic e Corrado, Pricoco libero.

Primo set – Un ace Formela e un muro di Fall il Tuscania prova subito l’allungo 6/3. Corrado mette fuori, coach Puleo ricorre al suo primo time out 8/4. Al rientro in campo primo tempo di Mazza 8/5. Fallo a rete del muro ospite, massimo vantaggio Tuscania 10/5. Ancora un attacco sbagliato di Gradi 12/6. Doppio Fall, prima a muro poi in pipe e Tuscania allunga 16/10. Catania ferma il tempo. Ritorno in campo con Gradi che trova un attacco vincente 16/11. Ace di Corrado, Catania accorcia, Nacci ricorre al suo primo time out 17/13. Attacco di Panciocco giudicato fuori, Tuscania chiama il primo video check le riprese danno ragione agli arbitri. Nel Tuscania dentro Cappelletti per Panciocco. Muro vincente Catania 17/16. Attacco vincente di Bonacic e Catania completa la rincorsa 18/18. Time out chiesto da Nacci. Al rientro, attacco vincente di Cappelletti 19/18. Formela mette fuori 19/20. Il polacco rimedia subito. Catania ricorre al video check. Le riprese confermano il punto a Tuscania 20/20. Nel Catania fuori Gradi per Toselli. Primo tempo vincente di Toselli, Paciocco chiude il cambio 20/22. L’attacco vincente di Formela tiene Tuscania nel set 21/22. Corrado spara fuori, Puleo ricorre al video check. Le riprese danno ragione agli arbitri 22/23. Fallo a rete di Panciocco, Nacci chiama il video check. Le riprese danno ragione agli arbitri: set point Catania 22/24. Osmanovic annulla 23824. Nel Tuscania dentro Pizzichini per Fall. Finoli chiude un lungo scambio e regala il primo parziale agli ospiti 23/25.

Secondo set – Nel Catania Toselli subito in campo. Muro di Finoli su Panciocco e Catania prova a scappare 1/5. Time out chiesto da Nacci. Al rientro in campo è Osmanovic che mette a terra 2/5. Due ace consecutivi di Bonacic su Panciocco e Catania prova ad allungare di nuovo 6/10. Primo tempo vincente di Fall 8/11. Cambio nel Tuscania, Cappelletti per Panciocco 9/13. Ace di Corrado, massimo vantaggio Catania 10/15. Nacci ferma il tempo. Al rientro, primo tempo vincente di Mazza 10/16. Doppio cambio Tuscania, entrano Piedepalumbo e Buzzelli per Soli e Osmanovic 11/17. Corrado spara fuori, Catania chiede di vedere le riprese che danno ragione agli ospiti 11/18. Ace di Finoli 12/20. Osmanovic e Soli chiudono i cambi 15/23. Ace di Formela 17/23, Catania ferma il tempo. Al rientro Formale mette fuori dai nove metri, set point ospiti 17/24. Cappelletti annulla 18/24. Corrado trova il mani fuori del muro, secondo parziale Catania 18/25.

Terzo set – Parte forte Tuscania 5/1. Si va avanti a cambio palla 9/6. Osmanovic chiude uno scambio prolungato 10/6. Attacco out di Catania, video check chiesto dagli ospiti. Le riprese danno però ragione ai padroni di casa 11/7. Dentro Piazzichini per Fall. Muro vincente di Formela 12/7. Formela in pipe trova un mani fuori 15/10. Nel Catania, fuori Toselli per Chillemi. Attacco vincente di Cappelletti, Catania ricorre al time out 18/12. Attacco vincente di Formela 21/14. Pipe di Fabi, 23/15. Muro di Osmanovic, set point padroni di casa. Ace di Soli e Tuscania accorcia 25/15.

Quarto set – E’ un punto a punto fino a metà parziale. Nel Tuscania dentro Pizzichini per Fabi 14/14. Attacco out di Corrado, video check chiesto da Catania: le riprese danno ragione agli arbitri 15/14. Muro di Osmanovic su Corrado, Puleo ricorre al time out 16/14. Alla ripresa, attacco vincente di Cappelletti 17/14. Doppio ace di Formela 19/14. Ancora attacco vincente di Cappelletti 20/14, Puleo ferma di nuovo il tempo. Catania accenna la rimonta, 21/17, Tuscania ricorre al time out. Al rientro muro vincente Catania 21/18. Doppio cambio nel Tuscania Buzzelli e Piedepalumbo per Soli e Osmanovic 22/18. Buzzelli trova subito un bel mani fuori 23/19. Attacco vincete di Formela, primo set point Tuscania 24/21. Invasione di Formela 24/22. Time out chiesto da Nacci. Al rientro, attacco vincete di Corrado 24/23. Nacci chiude i cambi. Formela mette a terra il punto del set 25/23.

Quinto set – Si parte all’insegna dell’equilibrio fino a che due attacchi vincenti di Corrado portano avanti gli ospiti 5/7. Nacci ferma il tempo. Al rientro è Formela che mette a terra 6/7. Ace di Fall, parità 7/7. Si va al cambio con Catania in vantaggio 7/8. Finoli sbaglia dai 9 metri 10/10. Cappelleti chiude uno scambio prolungato 11/11. Doppio cambio Tuiscania, Piedapalumbo e Buzzelli per Soli e Osmanovic. Attacco vincente di Cappelletti 12/12. Muro su Formela, match point ospiti 12/14. Nacci ferma il tempo. Al rientro Formela trova le mani del muro 13/14. Puleo ferma il tempo. Il primo tempo di Mazza chiude il match a favore degli ospiti 13/15.

MAURY’S ITALIANA ASSICURAZIONI TUSCANIA – ELIOS MESSAGGERIE CATANIA 2/3

(23/25 – 18/25 – 25/15 -25/23 – 13/15)

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania: Panciocco 1, Osmanovic 15, Soli 1, Formela 20, Fall 7, Fabi, Buzzelli 2, Sorgente (L1), Gentilini (L2), Piedepalumbo, Fabi 6, Cappelletti 16, Sartori, Ragoni. All. : Nacci, Russo

Elios Messaggerie Catania: Finoli 5, Bonacic 28, Porcello 11, Gradi 2, Corrado 17, Mazza 16, De Costa (L), Pricoco (L), Chillemi 3, Reina, Toselli, Petrone, Nicosia. All. Puleo, Giuffrida

Durata: 31′, 28′, 24′, 35′, 20′

MVP: Juan Ignazio Finoli premiato da Azienda Sensi

Arbitri: Serena Salvati, Marco Zavater

Ufficio Stampa: Giancarlo Guerra

Foto: Luca Laici





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo