Pallanuoto, l’Anzio non fa sconti all’Arvalia e sogna

3 Marzo 2021

I biancocelesti asfaltano i capitolini per 15-9 e restano in vetta con 12 punti a +6 dalla seconda.

La Nc Civitavecchia sbaglia tutto e regala i primi 3 punti al Tuscolano: ora il team di Pagliarini è nei guai.

L’Anzio regala un’altra super prestazione e porta a casa la quarta vittoria consecutiva contro la Roma 2007 Arvalia per 15-9. Mister Tofani così schiera il suo team: Vassallo tra i pali, Siani e Giorgetti in posizione 1-2, Gandini e Di Rocco posizioni 4-5, Lapenna in boa e Presciutti posizione 3. Primo quarto perfetto per l’Anzio. Non sbaglia un colpo e non concede spazio. Un parziale (0-5) che già lascia intravedere l’esito finale, con rete a fil di palo da posizione 2, dell’emergente Fratarcangeli, giovane del vivaio di casa, sul finale del tempo. A metà gara rimane corposo il gap tra le due squadre con l’Anzio davvero devastante in attacco dove gli esterni si esaltano talvolta con la complicità del numero uno romano. Da incorniciare nel terzo quarto un delizioso tap-in volante di Di Rocco su millimetrico assist di Agostini. Il terzo quarto concede il parziale si romani (3-2) con l’ex Gianni che si esalta dai 5 metri, siglandone 3 su 3. Quarto tempo valido per la statistica finale ma senza particolari contributi all’esito della gara, se non il naturale calo di tensione degli ospiti. Netta supremazia dell’Anzio che ha siglato tutte le reti in parità numerica. Un bel poker di vittorie, quattro partite per quattro vittorie nette, che lancia l’Anzio Waterpolis primi in classifica con 12 punti e con 6 lunghezze di vantaggio sulla seconda: è davvero un bell’inizio di stagione.
<<Riguardo la vittoria di sabato – commenta il presidente Francesco Damiani – mi complimento con i ragazzi e con il mister, una partenza a razzo senza sbagliare nulla creando un divario che è risultato incolmabile. Abbiamo giocato bene in attacco ed in difesa, il risultato parla da solo. Ancora una volta mister Tofani ha lasciato spazio ai nostri giovani che si sono stati all’altezza della situazione con il giovanissimo Fratarcangeli che ha segnato un goal. Ora andiamo avanti con umiltà e pazienza, perché il percorso è ancora molto lungo>>.
La Nc Civitavecchia ha incredibilmente perso contro il fanalino di coda Tuscolano per 7-5, regalando ai capitolini i primi 3 punti stagionali. Una partita in cui i rossocelesti hanno sbagliato tutto.
La Vela Nuoto Ancona nel proprio fortino della piscina del Passetto ha battuto per 12-10 la Roma Vis Nova.
Tra due settimane, sabato 13 marzo, di nuovo tutti in acqua con l’ultimo turno del girone d’andata: Pallanuoto Anzio-Nc Civitavecchia, Roma Vis Nova-Roma 2007 Arvalia e Tuscolano-Vela Nuoto Ancona.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com