Una sconfitta che ha del clamoroso, in uno scontro diretto fondamentale per arrivare alla sosta di fine anno nella situazione migliore. Ma la Nc Civitavecchia ha incredibilmente fallito la grande chance avuta, perdendo per 12-11 al PalaGalli contro il Centro Nuoto Latina. Eppure c’erano tutte le basi per poter sperare nel secondo successo consecutivo in casa.

Partenza sprint dei rossocelesti, che si portano sul 3-0, ma prima del primo riposo vengono raggiunti dai pontini. Il momento migliore della squadra di Pagliarini e Baffetti è nel finale del secondo tempo e nell’inizio del terzo, dove, grazie alla vena realizzativa di Pagliarini e Romiti, autori rispettivamente di sei e quattro reti, riesce ad andare sul 10-5 con un parziale di 5-0.

Sembrerebbe tutto finito, ma tre occasioni da gol non sfruttate da Romiti e un rigore fallito da Pagliarini, danno fiducia agli ospiti, che lentamente, con un controparziale di 6-1, riesce a rimontare clamorosamente. Una sconfitta che avrà, inevitabilmente, dei contraccolpi e che inficia il percorso della Nc.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com