Ginnastica. As Gin straordinaria: un anno da incorniciare

14 Dicembre 2021

La società del presidente Miranda chiude il 2021 ottenendo la bellezza di 21 podi tra serie A1, Senior, Junior e Allieve dopo gli Italiani svolti al Ferrero Medici.
Soddisfatta coach Camilla Ugolini: <<C’è tanta soddisfazione per il lavoro svolto>>.

Tanta soddisfazione e gioia per la società di ginnastica artistica As Gin del presidente Pierluigi Miranda, che nei giorni scorsi presso il proprio impianto Ferrero Medici ha ospitato gli Italiani Senior e Junior femminili. Una manifestazione iniziata nel migliore dei modi e terminata con un sorriso a trentadue denti, considerando i tanti ottimi risultati conquistati dalle bravissime atlete dei tecnici Camilla Ugolini e Marco Massara. Su tutti spiccano le quattro medaglia d’oro di Giulia Cotroneo, Manila Esposito, Alessi Ceccarelli e Alessia Ceccarelli. Altrettante le medaglie d’argento e una medaglia di bronzo. Di seguito le dichiarazioni del tecnico Ugolini che spiega il grande successo della manifestazione e le ottime prove delle sue ginnaste: <<Nel 2021 abbiamo portato a casa 21 podi nazionali – spiega il coach Camilla Ugolini – tra serie A1, Senior, Junior e Allieve. Buona gara per Martina Paganelli tra le Senior 2, dove si è piazzata attorno al decimo posto. Poi è toccato alle Junior 2, con Desirèe Boccanera, che arrivava da un’influenza ed ha avuto una buona partecipazione. Peccato per Marta Morabito, che stava facendo una buona gara, ma che non ha potuto concluderla a causa di un piccolo infortunio al volteggio e sarebbe stata prima riserva a corpo libero e a trave per le finali. Serena Napolitano ha dato grande disponibilità, salendo su quattro attrezzi ed ha guadagnato la finale a parallele, dove si è classificata ottava. Giulia Cotroneo è tornata a brillare, grazie agli importanti risultati che ha ottenuto nella Senior 1. Due soli gli attrezzi a cui si è iscritta Manila Esposito, anche lei reduce da un infortunio leggero. Manila ha portato a termine le sue gare alla grande nella Junior 3. Abbiamo schierato ben sette atlete classe 2008: Aurora D’Onorio è stata bravissima a portare a termine due nuovi salti al volteggio e classificandosi decima, Camilla Manetti ha partecipato alla finale a trave, sfiorando il podio nell’all around per un decimo e classificandosi quarta. Emma Da Lozzo ha fatto una buona gara, mancando di poco le finali e con una buona prestazione che la tiene tra le miglior 15 d’Italia. Alessia Ceccarelli ha fatto l’en plein nella categoria Junior 1. Letizia Consalvi anche lei si è comportata bene nella Junior 1, così come July Marano, sesta nell’all around e guadagnando la finale a corpo libero, volteggio e parallele. Naomi Pazon è quinta assoluta ed ha partecipato alle finali a parallele e volteggio. È stato un weekend davvero impegnativo, le gare hanno visto la partecipazione di oltre 200 atlete da tutta Italia. È stato un bell’impegno anche per l’As Gin in qualità di organizzatrice di questa importantissima manifestazione>>.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com