Civitavecchia, il pagamento del saldo 2022 della TARI sarà dilazionato

23 Settembre 2022

L’assessore Emanuela Di Paolo comunica che, dopo gli interventi già adottati in favore delle utenze non domestiche (riduzioni percentuali dal 5% all’85% in base alla categoria di appartenenza sulla parte variabile della tariffa), è stato votato ieri un altro provvedimento che ha lo scopo di andare incontro a tutti gli utenti: «La spirale inflazionistica in corso» ha dichiarato la Di Paolo, «così gravosa per le famiglie e per le imprese sul fronte del caro-energia, ha convinto questa Amministrazione della necessità di venire incontro ai cittadini concedendo il differimento e la dilazione dei termini ordinari di pagamento del Saldo della Tassa sui Rifiuti per l’anno corrente».

La dilazione del saldo TARI, approvata ieri, darà la possibilità di pagare in due rate il saldo dovuto originariamente in unica soluzione con scadenza a novembre: la prima rata con scadenza il 16 novembre, la seconda con scadenza il 16 gennaio.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com