Il momento della verità, prima di campionato della serie A di Rugby domenica 2 ottobre ore 15,30 al Moretti Della Marta: “Rugby Civitavecchia versus Livorno Rugby”.

Pres.D’Angelo: “ Vedo tanto entusiasmo intorno alla squadra, tanti nuovi ragazzi ed un settore giovanile che ha degli ottimi numeri grazie al lavoro degli allenatori, preparatori, old, dirigenti, staff sanitario, segreteria, collaboratori e non ultimo il ns D.S. delle giovanili Andrea Gargiullo. Naturalmente l’aiuto fondamentale e determinante dei genitori dei giovani rugbisti che sacrificano e dedicano il loro tempo libero ai loro figli/e portandoli al campo ad allenarsi ed a giocare partite vere”.

Pres.D’Angelo: “ Siamo arrivati agli inizi del campionato che finalmente si può definire normale,avendo dovuto sacrificare il nostro progetto lanciatissimo fino al 2019. Si riparte attraverso la costruzione del team sulla base del nostro zoccolo duro dei veterani, con una squadra competitiva fatta di giovani anche del comprensorio dove sono presenti nel girone squadre molto ambiziose che si sono rinforzate. Domenica scorsa c’è stata una amichevole che ha dato risposte positive ciò ci indica che la strada intrapresa è quella giusta”.

Gli obiettivi dl campionato che si appresta a fare il Rugby Civitavecchia quali sono?

Pres.D’Angelo: “Il nostro primo traguardo è quello di fare un campionato dignitoso, abbiamo costruito una squadra che ha un pizzico di ambizione anche in relazione agli anni scorsi, ma è altrettanto vero che sarà sempre il campo a dire l’ultima parola. Partita dopo partita faremo un bilancio ed i conti dove possiamo arrivare. Ci tengo a sottolineare che saranno: serietà, impegno, attitudine, continuità negli allenamenti, gli elementi fondamentali per arrivare ai nostri obiettivi”.

Cosa ci puoi dire della linea verde, quali sono le prospettive ed i progetti sui giovani rugbisti del territorio?

Pres.D’Angelo: “Stiamo lavorando sul settore giovanile da tempo, naturalmente con tutte le difficoltà di un club che ha una utenza davvero limitata nel Rugby, inoltre ci sono, aggiungo per fortuna, numerosissime associazioni sportive a cui i giovani sportivi si dedicano, di conseguenza dove non arriviamo con i numeri stipuliamo accordi per far si che tutte le categorie possano giocare, vedi accordo tecnico con le fiamme oro rugby e quello di questo anno con il rugby ladispoli. Possiamo affermare senza ombra di dubbio che lavoriamo incessantemente sui nostri giovani in quanto speranza e futuro del club biancorosso”.

Cosa ti aspetti per il 2 ottobre al MorettiDella Marta come pubblico presente?

Pres.D’Angelo: “Abbiamo i nostri amici della palla ovale che sono stati e sono sempre numerosi. Hanno senso di appartenenza e piacere di veder giocare il Rugby, molti sono storici ed altri che si sono affacciati da non molto al mondo ovale. Insomma venite a vedere e sostenere il Rugby Civitavecchia domenica 2 ottobre alle ore 15,30 al Moretti Della Marta sarete il nostro sedicesimo uomo in campo”.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com