“Cantafiaba”, a Santa Marinella quattro serate dedicate ai bambini e le loro famiglie

29 Agosto 2022

Quattro serate dedicate ai bambini e le loro famiglie, organizzate dalla Blue in the Face in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e il contributo della Fondazione Cariciv. È stato presentato questa mattina proprio nella sala conferenze della Fondazione “Cantafiaba, le fiabe di Piripò”. Si tratta di 4 spettacoli che si terranno a largo Innocenzo XI, a Santa Marinella, tutti alle ore 21. L’evento inizierà giovedì 1 settembre con “Cappuccetto Rosso va in Città” e proseguirà venerdì 2 settembre con “Biancaneve vs Cenerentola”, sabato 3 settembre con “Il Gatto con gli Stivali al Mare!” e infine domenica 4 settembre chiuderà con “L’Apprendista Stregone”.

“Questo progetto – afferma l’assessore di Santa Marinella Roberta Gaetani – rientra nel progetto di rigenerazione urbana. Largo Innocenzo è uno degli scorci più belli d’Italia, una splendida location che però negli ultimi anni era diventata posto per baby gang e di attività di spaccio. Insieme al Sindaco Pietro Tidei e al consigliere Patrizia Befani abbiamo raccolto il grido d’allarme dei residenti e riqualificato la zona. Non può però esserci riqualificazione urbana senza quella sociale e così la sera daremo la buonanotte ai bambini tramite le 4 bellissime fiabe di Piripò”.

“Un progetto importante – commenta la presidente della Fondazione Cariciv Gabriella Sarracco – che va verso il sociale. Mi piace pensare che i bambini già da piccoli vengano abituati ad ascoltare e mi auguro che a Santa Marinella saranno in tanti a vedere questi bellissimi spettacoli”.

“Una grande opportunità – conclude Enrico Maria Falconi della Blue in the Face – portare questo progetto a Santa Marinella. La storia la decideranno gli spettatori interagendo con gli attori. In base alle loro scelte lo spettacolo proseguirà con una trama specifica. Tengo a fare i complimenti a Simone Luciani che ha inventato il personaggio di Piripò che è diventato un vero fenomeno sociale con tanti bambini che gli scrivono”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com