pasquino

Pasquino: “Er ciarlatano”

20 Ottobre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cor soriso che je scopriva er dente

Parlava da lo schermo ar cittadino,

Diceva che er futuro adè vicino,

Che presto nun ce mancherà più gnente.

 

E io pensavo: guarda sto caìno

Quello che dice nun è vero gnente

Vole sortanto abbindolà la gente,

Sta a prenne per il culo er cittadino.

 

Sentenno ste parole fastidiose

Da la televisione m’allontano.

E mentre sto a pensà tutte ste cose

 

Su lo schermo riappare er ciarlatano

Che vedo, pe’ raggioni misteriose,

Co’ la faccia che pare er deretano

Pasquino dell’OC


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo