pasquino

Pasquino: “Dente pe’ dente”

24 Marzo 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Puro si nun me piace quer che dici

Ce devi avé er diritto de parlà,

Artrimenti che stamo a predicà?

Nun se tappa la bocca a li nemici.

 

Lo so che po’ costacce sacrifici:

C’è chi approfitta de la libertà

Pe facce schiavi e er monno raggirà

Rennenno tutti quanti assai infelici.

 

Ma nun se po’ giocà co li diritti:

Chi vole co’ la forza avé raggione

De sicuro commette li delitti,

 

Danno puro li carci ner groppone

A quelli che nun vonno stasse zitti

E chiama questa la rivoluzione.

 

Ma io nun so’ minchione

E lo so bene che cor prepotente

Te devi misurà dente pe’ dente.

 

Pasquino dell’OC


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo