Masterclass sul mondo del Whiskey all’Alberghiero di Ladispoli

7 Aprile 2022

Una lezione dedicata al mondo del Whiskey: è la Masterclass che si è svolta mercoledì 6 aprile nei Laboratori di Sala dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli, con un approfondimento dettagliato sui prodotti Jack Daniel’s e Woodford Reserve. Formatore della Masterclass è stato Francesco Spenuso, bartender ed esperto conoscitore dell’universo della mixology.

Francesco Spenuso ha raccontato il suo percorso biografico e professionale e la storia della produzione del whiskey, realizzando poi alcuni cocktail con la partecipazione degli allievi di Sala: ‘Whiskey Sour’, ‘Jack Mule’’ e Lynchburg Lemonade’. Una veloce degustazione ha concluso la lezione, che ha destato l’entusiasmo degli studenti.

Nato e cresciuto a Napoli, Francesco Spenuso da oltre 20 anni vive a Roma. Diplomato all’Istituto Alberghiero di Fiuggi ha mosso i primi passi dietro al banco bar all’età di 18 anni, lavorando in diversi contesti dell’hôtellerie e in rinomati Cocktail bar, passando per locali notturni e stagioni estive in ogni parte d’Italia. E’ entrato a far parte della prestigiosa Scuola di formazione Flair Project, dopo un’esperienza di 5 anni a Londra. Nel 2012, 2013 e 2014 ha partecipato alle semifinali di “World Class Italia” classificandosi al 3° posto nel 2013. Da 5 anni collabora con Jack Daniel’s Tennesse Whiskey in qualità di brand ambassador, Dal 2021 è Advocacy Manager Italia American Whiskey per Brown Forman (Jack Daniel’s e Woodford Reserve). Da 5 anni è nella classifica dei 10 migliori brand ambassador d’Italia per i Barawards di Bargiornale. Nel 2020 ha fatto parte del Drink Team, sempre per Bargiornale.

“Scopo finale della Masterclass – ha affermato Pietro Siano, Docente di Sala dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli – è stato quello di far conoscere ai nostri allievi la storia e i vari aneddoti legati al mondo del Whiskey. Grazie alla professionalità del formatore è stato possibile dimostrare che nel settore del bar, e della ristorazione in generale, esistono molte figure professionali spesso poco conosciute rispetto a quelle più studiate nei curricula scolastici. Un’occasione imperdibile per approfondire “dal vivo” alcuni argomenti del programma e per integrare teoria e pratica”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com