Inaugurato il sentiero AlTo

29 Ottobre 2020
Condividi
  • 2
    Shares

Una passeggiata immersi nella natura che collega i Comuni di Allumiere e Tolfa.

Inaugurato tra i Comuni di Allumiere e Tolfa il Sentiero “AlTo”, un collegamento tra i due centri collinari immerso nella natura che permette di godersi delle belle passeggiate a piedi, giri in bicicletta o a cavallo. Un’iniziativa, quella del ripristino del sentiero, realizzata grazie all’impegno dell’associazione Fiori di Maremma asd supportata dai Comuni e dalle Università Agrarie di Tolfa e Allumiere, nonché da altre associazioni quali l’Associazione Cavallo Tolfetano di Tolfa, Associazione Cavalieri di Tolfa, Associazione Nazionale Cavallo Tolfetano di Allumiere, Associazione Forcese Ranch di Allumiere.

All’evento, che ha avuto luogo il fine settimana del 24 e 25 ottobre nel corso della Festa d’Autunno organizzata dal Comune di Allumiere, erano presenti le autorità istituzionali tra cui il sindaco di Allumiere, Antonio Pasquini e quello di Tolfa, Luigi Landi, unitamente ai Presidenti delle Università Agrarie dei due Comuni Pietro Vernace e Italo Ciambella.

“Una settimana fa, grazie al lavoro dei consiglieri Corvi Gianluca, Sante Superchi, Franceschini Brunella e dei tanti cittadini e associazioni che hanno collaborato, abbiamo realizzato un ulteriore passo in avanti per metterci a sistema con il comune vicino; territorio, natura, cultura e ‘speranza’ – ha scritto Pasquini sulla sua pagina Facebook allegando alcune foto dell’evento – Dobbiamo gettare le basi per un futuro dove la condivisione e la progettualità traì Allumiere e Tolfa, partendo dalle cose semplici e naturali, devono essere la base per la crescita culturale ed economica dell’intero territorio”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo