Si è svolto domenica scorsa a Roma allo stadio delle aquile Paolo Rosi il Trofeo Liberazione.

Oltre alle consuete gare “spurie” (distanze non olimpiche) che in genere caratterizzano questa manifestazione, in programma anche le gare sulle classiche distanze.

Esordio stagionale sui 1500 dell’ atleta civitavecchiese Paola Tiselli.

Trentasei le atlete in gara suddivise in tre serie con Paola nella prima che raggruppa le atlete più accreditate. Gara subito dall avvio veloce, ritmo intenso dettato dalle tre giovani battistrada, Paola guida il gruppo delle inseguitrici cercando di non perdere troppo terreno.

Conclude la gara con un ottimo 4’59”47, crono che la colloca al primo posto della graduatoria nazionale di categoria.

Sulla stessa distanza, ma nella categoria M50, Gianluca Pierdomenico al suo secondo 1500 in carriera. Ottimo interprete delle gare su strada, ora sotto la guida del coach Di luzio, si inserisce subito tra l’élite nazionale della categoria. In una gara un po’ troppo affollata e nervosa sigla comunque il suo personal best con 4’41”5.

Prossimo importante appuntamento per Paola e Gianluca saranno i campionati di società master il 15 e 16 maggio a Tivoli.

Saranno impegnati con la loro società Liberatletica Roma nella fase regionale dalla quale ,stilate le classifiche di tutta Italia, usciranno le migliori 24 società che avranno accesso alle finali nazionali che si svolgeranno a fine luglio.

Foto: Luca Bonanni di Foto4Go

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com