Tedesco: Usi civici sul tavolo del governo

23 Maggio 2019
Condividi
  •  
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Gli usi civici sono uno dei dossier più urgenti in mano al candidato sindaco di Centrodestra e Movimenti civici, Ernesto Tedesco. In settimana si è svolto un incontro con alcuni professionisti, teso ad approfondire la delicata questione al centro di giustificate preoccupazioni di privati cittadini.

Come ha spiegato Tedesco, “dobbiamo andare alla fonte della soluzione di questo problema che riguarda centinaia di immobili a Civitavecchia, soluzione che però non può essere trovata né a livello comunale e tanto meno a quello regionale: ciò che serve è infatti una iniziativa legislativa a livello nazionale, alla luce del fatto che la Consulta ha chiaramente escluso che possa essere la Regione Lazio a mettere mano al problema. Se c’è quindi una iniziativa seria in campo, lo dobbiamo esclusivamente al nostro parlamentare del territorio, Alessandro Battilocchio, che ha presentato una precisa e puntuale proposta di legge, in materia di usi civici, alcuni mesi fa alla Camera”.

Non solo: della questione è stata investita anche la compagine del governo, come spiega lo stesso Tedesco: “Ho potuto confrontarmi sul tema con il sottosegretario a Lavoro e Welfare, Claudio Durigon, riscontrando grande attenzione da parte sua, come sempre, verso il nostro territorio. Il sottosegretario Durigon si è reso disponibile a porre il tema all’attenzione diretta del governo. Contiamo perciò di vedere avviato in tempi rapidi l’iter parlamentare e di dare quindi a tanti civitavecchiesi la notizia che attendono”, ha concluso Tedesco.

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo