Entusiasmo, voglia di mettere a disposizione della Regione Lazio le proprie competenze, attenzione alle problematiche del territorio e naturalmente tanta voglia di vincere. Questa è l’atmosfera che si è respirata nella conferenza stampa di presentazione dei candidati di Fratelli d’Italia, del collegio di Roma e Provincia, alle Regionali del 12 e 13 febbraio.

«E’ stato davvero bello – spiegano Emanuela Mari e Marco Bertucci, candidati al Consiglio Regionale del Lazio con FdI – ritrovarsi in mezzo a colleghi ed amici con i quali condividiamo non soltanto ideali e valori, ma anche una sincera preoccupazione per quello che troveremo in Regione, dopo l’uscita del PD e dei 5 Stelle. La volontà di poter risolvere le tante problematiche che erediteremo (e di cui siamo a conoscenza) è tanta ed avremo modo di cimentarci. Con Francesco Rocca presidente e con Fratelli d’Italia al governo anche nel Lazio, sapremo riorganizzare la nostra regione».

La conferenza si è svolta alla presenza dei vertici del partito: al tavolo di presidenza vi erano Massimo Milani, deputato e coordinatore romano di FdI, Paolo Trancassini, deputato e coordinatore regionale del Partito, Marco Silvestroni senatore e presidente della Federazione della Provincia di Roma e Fabio Rampelli vicepresidente della Camera.

«Troviamo appropriate le parole di Marco Silvestroni, che ha parlato di nulla in riferimento all’azione politica ed amministrativa di PD e M5S: è davvero ora di voltare pagina ed avviare il rilancio della Regione dopo i disastri di Zingaretti, lo faremo con attenzione e professionalità, al governo del Lazio», chiudono Mari e Bertucci.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com