Pallavolo, seconda trasferta sarda per la Margutta

20 Dicembre 2019

SERIE B2 FEMMINILE

Seconda trasferta sarda per la Margutta Litorale in Volley, impegnata nella decima giornata del campionato di serie B2 femminile. Le rossoblu, domani pomeriggio, saranno ospiti del Cagliari, attualmente quarta forza del girone H che si trova appena fuori dalla zona playoff. Si tratta di un match difficile per il sestetto allenato da Alessio Pignatelli, sia per la fatica della lunga trasferta che prende il via con l’appuntamento alle 5:45 di ragazze, allenatore e staff tecnico, sia per la forza dell’avversario. Dal canto loro, Iengo e compagne cercano i primi punti in Sardegna, dopo il ko incassato per mano di Olbia per 3-1 qualche settimana fa, forti della bella prestazione della settimana scorsa contro il Pomezia che però non ha portato punti.

“Il punto di partenza per noi – afferma Pignatelli – deve essere la gara giocata sabato scorso al Palasport contro il Pomezia. Se andiamo sotto di quella non dobbiamo ritenerci soddisfattei. È arrivato il momento di alzare un po’ l’asticella, di provare a fare qualche colpaccio. Mi aspetto, quindi, un’altra prova di livello da parte delle ragazze, in un momento sicuramente positivo a livello di impegno e di salute”.

Per quel che riguarda la formazione, nessun problema per l’allenatore civitavecchiese, che rispetto alle ultime uscite recupera completamente la schiacciatrice Federica Belli, che certamente può dare stabilità in ricezione. Soliti dubbi di abbondanza, con Pignatelli ancora alle prese con i consueti dubbi di formazione.

“È un momento in cui tutte stanno bene e si stanno impegnando – conclude il coach – per cui devo riflettere bene prima di fare le scelte”.

Riposo per la Revolution Litorale in Volley in questa giornata

Litorale in Volley

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com