Professionalità, competenza, dedizione, sono le peculiarità che caratterizzano i nostri tecnici ed è grazie a queste caratteristiche che, a più di tre mesi dall’inizio delle attività sportive, iniziamo a vedere i risultati del lavoro svolto da tutto lo staff e dagli atleti che ogni giorno riempiono i nostri impianti.

Apriamo questa rassegna con la serie B2 targata 3EPC, composta quasi totalmente da atlete giovanissime, alcune delle quali si affacciano per la prima volta alla categoria nazionale.

In virtù di questo, coach Oggioni, coadiuvato da coach Sforzini, sta facendo lavorare il gruppo principalmente sulla continuità di gioco e sul mantenimento della tensione.

Il duro lavoro svolto in palestra è stato riscattato dalla bella partita di sabato scorso, dove le ragazze sono state protagoniste di un match intenso giocato sul filo del rasoio. Dopo alcune gare difficili, la CivitaLad è tornata alla vittoria dimostrando carattere e grinta da vendere, vincendo in rimonta per 3 a 2.

Lo stesso Oggioni è altresì il tecnico di uno di un gruppo under 18, che ha chiuso la fase di andata in cima alla classifica raccogliendo il massimo dei punti a disposizione. Obiettivo primario del gruppo è quello di riuscire ad amalgamare le atlete del vivaio, di cui alcune partecipano al campionato sebbene siano sotto età.

Non possiamo esimerci dal sottolineare quanto sia importante la presenza dei dirigenti Elia Pantalone e Stefania Alimenti, che permettono di svolgere serenamente il lavoro in palestra ai gruppi sopraccitati.

Proseguendo con il settore femminile, troviamo il gruppo della Serie D/under 16 Eccellenza, affidato al duo D’Agostino Cernicchiaro, coadiuvati dai dirigenti Brancaleoni e Pantalone.

La Serie D nasce con l’intento di calare un gruppo giovanile in un contesto più competitivo che permetta di confrontarsi anche con atlete di maggiore esperienza.

Il gruppo della 16 Eccellenza, nonostante sia composto in larga parte da atlete sotto età, si sta dimostrando all’altezza delle richieste tecniche dei coach, mostrando miglioramenti progressivi che si riflettono in sempre migliori prestazioni durante le gare di campionato.

Alla giovane Martina Sorrentino sono affidati invece i gruppi under 16 e 18 iscritti al campionato territoriale che, sebbene composti da molte atlete che si sono affacciate da poco al nostro sport, stanno mostrando un grande affiatamento e tanta voglia di lavorare durante la settimana. Anche per questi due gruppi è fondamentale il supporto dei dirigenti Fadda e Pergolesi.

Al nostro direttore tecnico Giancarlo de Gennaro è affidata la formazione delle “piccole” atlete dell’under 14, che dopo svariate gare viaggia nella parte alta della classifica. L’obiettivo per le piccole aspine è cercare di mantenere la posizione conquistata per accedere alla seguente fase regionale.

Chiudiamo la panoramica sul settore femminile con la Prima Divisione, composta da atlete under, cantiere aperto dove si provano cambi di ruolo, rispetto a quello delle giovanili, e viene dato spazio a sperimentazioni di gioco. Precisiamo che fra gli obiettivi che lo staff si èposto per questa categoria non rientra la posizione in classifica.

Sul versante del settore maschile, con estrema convinzione, anche quest’anno abbiamo deciso di portare avanti il progetto Etruria Volley con i nostri amici del Tuscania, una realtà che come la nostra è radicata sul territorio da più di 50 anni.

L’obiettivo del progetto, per sua natura scevro da inutili personalismi, è quello di mettere al centro dello stesso i giovani atleti del comprensorio e la loro crescita pallavolistica, ma anche umana.

Tale unione sta dando buoni risultati che ci ripagano di tutti gli sforzi, dando conferma di come la strada da noi intrapresa sia la migliore possibile per tutti i giovani del comprensorio che si avvicinano a questa meravigliosa disciplina scegliendo una delle due società unite nel progetto.

La bontà del suddetto progetto è sicuramente chiara osservando la classifica dell’unico campionato giovanile attualmente in corso, quello under 19 Eccellenza.

La squadra allenata da coach Victor Perez Moreno, composta da molti elementi sotto età, sta disputando un ottimo campionato, stupendo per le buone gare giocate finora.

In attesa dell’inizio del campionato under 17, lo stesso gruppo giovanile partecipa al Campionato di Serie C, con lobiettivo di favorire una crescita sportiva individuale e di squadra, in una categoria dove sono presenti atleti con molta più esperienza, al fine di utilizzare questo bagaglio tecnico/tattico nel campionato giovanile di riferimento, dove i ragazzi si confrontano invece con i pari età.

A supportare coach Perez c’è il sempre presente Marco Cipolloni, dirigente ormai divenuto un pilastro del settore maschile del Tuscania Volley.

Chiudiamo la nostra rassegna, con la Prima divisione maschile di Coach Sansolini, gruppo molto eterogeneo che amalgama alla perfezione veterani, tra cui capitan Stefanini, e giovanissime leve che parteciperanno al campionato under 17. Nell’ultima uscita, la squadra ha vinto la stracittadina imponendosi per 3 a 0 sulla Civitavecchia Volley Academy.

Approfittiamo per fare un ringraziamento generale a tutti i dirigenti ed i genitori, qui non citati, che svolgono un lavoro da dietro le quinte, ma non per questo meno importante. A loro in particolare, ma anche a tutti coloro che a vario titolo ci danno un fattivo supporto va il nostro sentito ringraziamento.

Ufficio Stampa ASD Pallavolo Civitavecchia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com