Pallanuoto, la SNC espugna il Foro Italico

30 Novembre 2019
  • 105
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ROMA 2007 ARVALIA   8-9   SNC CIVITAVECCHIA

La SNC Civitavecchia supera l’esame Derby

Esame ampiamente superato per la SNC Civitavecchia, contro la Roma 2007 Arvalia doveva dimostrare sicurezza nei propri mezzi mettendo in campo tutta la propria personalità.
E’ il Civitavecchia a segnare il primo gol con Castello in superiorità, la Roma reagisce e pareggia con Fiorillo, poi è la volta di De Bonis e Di Santo per il 3 a 1, Midio accorcia le distanze ma, sul filo della sirena, Faiella trova l’incrocio per il momentaneo 4-2.
Il secondo tempo si conclude con un sostanziale equilibrio con la Roma che riesce a mantenere il vantaggio, nel terzo il Civitavecchia va subito in gol con Pagliarini che si incunea in una difesa distratta, poi è la volta di Castello che incrocia per il momentaneo pareggio, sul finale Romiti conclude una stupenda triangolazione che, in qualche modo, fiacca le velleità dei padroni di casa.
Nel quarto il Civitavecchia si porta sul più due ma, sul finale, riesce a complicarsi la vita consentendo agli avversari di rifarsi sotto e rischiare il pareggio con un rigore concesso a 12 dal termine.
E’ Letizi ad assumersi la responsabilità del tiro ma, gli scivola la palla dalla mano e l’arbitro assegna il contro fallo per la definitiva vittoria del Civitavecchia.
Il Civitavecchia ha disputato sicuramente una buona partita, per conquistare la posta in palio ha dovuto lottare anche contro un arbitraggio non proprio dei migliori, una prova di carattere che fa ben sperare.

Manrico Tombolelli

IL COMMENTO DELLA F.I.N.
Nonostante un avvio al rallentatore, Civitavecchia supera di misura la Roma 2007 Arvalia. I padroni di casa provano subito a prendere il comando della gara grazie alla doppietta di Faiella a cavallo della prima e della seconda frazione (5-3). Checchini risponde segnando due reti consecutive che permettono quasi di recuperare il gap, ma Giugliano riporta a due le lunghezze di vantaggio prima dell’intervallo lungo (6-4). Alla ripresa dell’incontro gli ospiti con Pagliarini e Castello pareggiano il risultato, e con Romiti conquistano il primo vantaggio della gara (7-6). Simeoni allunga ancora, Toth tenta di tenere in vita i suoi firmando il -2 a metà dell’ultimo quarto (8-6). Di nuovo Romiti va a referto mettendo al sicuro il risultato, il gol di Giugliano nel finale non cambia le sorti del match.

ROMA 2007 ARVALIA: D. Camposecco, R. Camposecco, V. Cariello, M. Cirotti 1, G. De Bonis, D. Di Santo 1, E. Di Santo 1, L. Giacomozzi 1, M. Giugliano, V. Mazzella Di Bosco 2, M. Sofia, L. Sofia, A. Faiella 2. All. Calderone

N.C. CIVITAVECCHIA: G. Visciola, M. Greco, M. Minisini, S. Ballarini, L. Checchini 2, M. Moretti, A. Castello 2, A. Ballarini, D. Romiti 2, D. Simeoni 1, Taraddei, L. Pagliarini 1, D. Midio 1. All. M. pagliarini

Arbitri: Fusco e Rotunno

Parziali: 4-2 2-2 0-3 2-2 Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Roma 2007 Arvalia 3/12, NC Civitavecchia 3/12 + 1 rig. Spettatori 100 circa.

Federnuoto


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 105
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo