Pallanuoto, esordio per la SNC Enel con l’Acquachiara Napoli

22 Novembre 2019
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Torna la pallanuoto A2 Maschile di coach Marco Pagliarini alla stadio del nuoto di Civitavecchia. Definiro il programma azzurro con l’Italia campione del Mondo che sfiderà il 17 dicembre la Georgia in World League: martedi 3 dicembre in scena l’under 20 azzurra in un quadroangolare in vista dei mondiali.

 

Esordio a Civitavecchia in questo campionato di A2 per la SNC Enel che sabato 23 (inizio ore 15) al Pala Galli affronterà l’Acquachiara Napoli di coach Occhiello. Questa gara arriva dopo la sconfitta di Catania subita ad opera dei Muri Antichi. Un 9-8 da digerire con molta difficoltà per come è scaturito al termine di una gara che ha visto la SNC giocare alla pari con i padroni di casa dei Muri Antrichi Copral Catania, con i catanesi prevalso soltanto nel secondo tempo (3-1), mentre capitan Romiti e compagni hanno prevalso nel periodo successivo per 2-1, per poi pareggiare 1-1 gli ultimi 8 minuti, dopo il 4 pari del primo tempo. Niente da fare, 0 punti per la Snc Enel Civitavecchia che sabato al Pala- Galli, nell’esordio tra le mura amiche, affronterà l’Acquachiara dell’ex difensore Manfredi Iula.. “Sicuramente l’Acquachiara di Manfredi Iula è un’ottima squadra che è partita forte. Io ci ho giocato contro lo scorso anno – afferma Andrea Castello – ma hanno cambiato qualche giocatore. Nuotano parecchio e non mollano mai: sarà una battaglia ma faremo di tutto per ottenere il primo successo. Ieri mi è mancato il gol e forse ci si è messo anche un pizzico di sfortuna. Appuntamento rimandato in casa? Lo spero, ma posso anche non segnare purché la squadra vinca». E chiudiamo con l’ex di turno Manfredi Iula: giocare a Civitavecchia non è mai stato facile per nessuno e quindi mi aspetto una bella partita. Ritrovo i mei compagni di tante battaglie ma io non sono il tipo che si lascia trasportare troppo dalle emozioni: giocare contro sarà anche divertente perchè ci conosciamo troppo bene. “Sabato, dopo il passo falso di Catania, è la prima partita interna e non sarà tollerato nessuna distrazione: Vogliamo vincere annuncia Andrea Castello”.

Cinque partite rinviate in A1 e A2 per allerta meteo

A seguito dell’allerta meteo emessa dall’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure (ARPAL) su tutto il centro–ponente regionale, la Federazione Italiana Nuoto ha disposto il rinvio a data da destinarsi degli incontri di pallanuoto previsti dal calendario nazionale negli impianti sportivi interessati dalla predetta allerta meteo, in conformità a quanto disposto dalle relative ordinanze delle competenti autorità locali.

Gli incontri rinviati sono i seguenti:

Serie A1 maschile
IREN GENOVA QUINTO – S.S. LAZIO NUOTO
R.N. SAVONA – R.N. FLORENTIA

Serie A2 maschile – Girone Nord
R.N. ARENZANO – PRESIDENT BOLOGNA
BOGLIASCO 1951 – VELA NUOTO ANCONA
SPORTIVA STURLA – SPAZIO R.N. CAMOGLI

Fonte Federnuoto


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo