Sabato 29 Ottobre, nella stupenda cornice dell’impianto sportivo del Moretti Della Marta sede del Rugby Civitavecchia, si è svolta la XVI edizione Memorial di Rugby “Buso–D’Angelo riservato alla categoria OLD. In campo le squadre dei vecchietti” del Ruderi Rugby Roma, Old Rugby Romantici Cecchina e Old Rugby Civitavecchia.

Il Memorial intitolato a Sergio Buso e Massimo D’Angelo esempio per molti nello sport della palla ovale di giocatori che hanno contraddistinto ,come colonne portanti del Rugby Civitavecchia, lo spirito inesauribile, per dedizione e dimostrazione di amore per i colori biancorossi.

L’incontro dei vari team OLD si è evoluta sempre nel corso degli anni, interrotta solo a causa delle restrizioni della pandemia, ma che è ripresa proprio sabato 29 ottobre con incontri tra vecchie conoscenze del Rugby.

Il Rugby degli OLD è un insegnamento che lascia un segno nelle generazioni future e li indirizza su una strada giusta. È un cordone ombelicale che tiene strette persone e valori legati da fatti ed azioni che sono rimasti per sempre.

IL memorial di Rugby “Buso–D’Angelo è la dimostrazione di come lo sport possa stare al centro della vita e delle relazioni familiari; una “buona pratica” da scoprire fin da ragazzi, valorizzato da vecchietti e da consegnare alle nuove vite future.

Divertimento è sano spirito agonistico sono stati gli ingredienti di una bellissima giornata di sport ed Amarcord. La classifica finale ancora da definire perché sembra che nessuno abbia voluto ammettere quale roster sia stato più forte in campo.

Il fatto però che ha visto tutti concordi è stato quando si sono seduti ai tavoli ed hanno brindato alla salute del Rugby e del performante e aspettato “Terzo Tempo” cucinato dalle mano sapienti degli OLD RUGBY CIVITAVECCHIA.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com