CIVITAVECCHIA – Sarà una Pasqua amara per la Nc Civitavecchia, che dopo 12 partite senza sconfitte trova il primo ko stagionale nel campionato di Serie B. Alla piscina scoperta di Sori i rossocelesti hanno perso un netto 11-6 nei confronti dei padroni di casa della Locatelli. Il match era iniziato con una situazione particolarmente equilibrata, tanto che il gli uomini di Baffetti rimangono in scia degli avversari nei primi due tempi. Ma al cambio di metà vasca le cose cambiano chiaramente, con la Locatelli che fa il vuoto e i civitavecchiesi che non riescono a reagire. Ad incidere sull’economia di questa sconfitta è anche l’espulsione definitiva arrivata per Luca Pagliarini. Negli ultimi minuti non riesce il clamoroso rientro per la squadra di Aurelio Baffetti, che si deve arrendere per la prima volta in stagione. È una sconfitta che non mette in agitazione il discorso primo posto, anche se nelle due settimane che condurranno alla prossima gara Romiti e compagni dovranno lavorare sodo, per risolvere le questioni fisiche di alcuni giocatori e per ritrovare lo smalto che sta mancando ormai da qualche settimana,  soprattutto in ottica playoff.

Foto Facebook Nc Civitavecchia

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com