“Momenti di sport”, figlio della sinergia fra il Civitavecchia Rugby Centumcellae e l’ASD Dance Studio

2 Aprile 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Momenti di Sport”

Fare avvicinare i piccoli, anzi i piccolissimi al mondo dello sport. È questo l’obiettivo di due società di Civitavecchia che hanno dato vita ad un progetto, denominato “Momenti di sport” che proseguirà per diverso tempo, sempre mettendo al centro i bambini e la loro voglia di avvicinarsi alle discipline sportive.

Questo Progetto è frutto di un lavoro congiunto tra il vice presidente dell’ASD Dance Studio ed il Responsabile Sviluppo Rugby del Centumcellae Rugby Civitavecchia.

Quello tra Asd Dance Studio & Asd Centumcellae Rugby Civitavecchia è un grande esempio di collaborazione di chi crede fortemente in certi valori e vuole che, in un periodo dominato dall’era digitale e in cui c’è il serio pericolo che i bambini si allontanino dello sport, ritornino  in palestra ed in campo a confrontarsi e crescere insieme agli altri.

I primi atleti ad aver partecipato all’iniziativa sono la Under 10 del Civitavecchia Rugby che si cimenterà nel “I° Torneo Amatori Napoli Rugby” il 14 Aprile in terra partenopea, presso il villaggio del Rugby Napoli, grazie all’aiuto di tecnici qualificati che ormai sono diventati dei veri propri specialisti nei loro settori. Adesso toccherà anche a molte altri Associazioni, che verranno accolte all’interno dei Locali dell’ ASD Dance Studio e presso il Campo Moretti della Marta impianto storico del Rugby Civitavecchiese con lo stesso entusiasmo.

“Il nostro obiettivo -confermano i promotori dell’iniziativa – è quello di avvicinare sempre di più i bambini al mondo dello sport, far conoscere loro le diverse possibilità che ci sono nella nostra città e cercare di coinvolgerli, magari farli appassionare sempre di più. Lo scopo non è quello di creare illusioni o aspettative, ma di accompagnarli in un percorso di crescita in cui lo sport rimane una componente fondamentale. Far ritrovare i bambini, giocare insieme iniziando a seguire alcune regole all’interno di un avere propria comunità. Trasmettere quindi quelli che da sempre sono i valori dello sport”.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •