incontri-formativi

Iniziano i laboratori e gli incontri formativi di Pagine a Colori

2 Ottobre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Federica Buglioni è stata la protagonista del primo appuntamento con i sei laboratori ed incontri in programma al Festival PAGINE a COLORI. L’autrice, nata e cresciuta a Milano lavora da sempre attorno alla parola scritta. Ha fondato l’Associazione Bambini in Cucina e scrive libri per bambini mentre cucina insieme a loro, aiutandoli a impadronirsi dell’alfabeto del cibo.

“Il libro non è semplicemente un oggetto da mettere in mano al bambino, ma uno strumento di relazione, che dà modo a grandi e piccoli di condividere esperienze, leggendo o giocando insieme. Questo è particolarmente vero quando il tema è il cibo, perché è proprio attraverso le esperienze condivise che gli alimenti smettono di essere oggetti commestibili e diventano nutrimento autentico.

Il cibo è un materiale educativo prezioso. Aiuta i bambini ad avvicinarsi alla natura e alla scienza, a esercitare le proprie abilità manuali, a usare i sensi, a scoprire la convivialità e il valore dei riti sociali e famigliari, a costruire ponti tra sé e gli altri, a dare voce alle emozioni, a imparare a prendersi cura della propria salute, a stare bene.”

Con Editoriale Scienza ha pubblicato “Storie in frigorifero”, “Giochiamo che ti invitavo a merenda?”, “Chi l’ha mangiato?”, “Il club dei cuochi segreti” e “Cuochi col sale in zucca”, tutti scritti insieme all’autrice e progettista editoriale Emanuela Bussolati.

Lunedì 2 Ottobre Federica Buglioni inaugura gli incontri formativi per gli adulti di quest’anno con “IL CIBO IN CLASSE: IMPARARE CON LE MANI, LA MENTE E IL CUORE”.

Con la consapevolezza che il cibo, nell’infanzia, non è solo nutrimento: è un materiale educativo che mette il bambino in relazione spontanea con gli elementi naturali, con il corpo, con la comunità di affetti e con le diverse discipline scolastiche, come la storia, le scienze, la lingua.     Con il fine di trasformare gli ingredienti dell’alimentazione quotidiana in materiale per fare e per pensare, l’autrice fornirà nel corso dell’incontro proposte concrete di attività laboratoriali da realizzare in classe.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •