Il Ce.Si.Va. presenta i suoi tesori culturali

2 Dicembre 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Al Centro di Simulazione e Validazione un tour guidato per far conoscere i siti d’interesse storico come la biblioteca, il museo storico e le cisterne romane.

Martedì 3 dicembre, il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito (Ce.Si.Va.) apre le porte del polo culturale alle locali Autorità Militari e civili del comprensorio e agli operatori del settore.

L’iniziativa, finalizzata a mantenere un forte legame con la cittadinanza e a creare sempre nuove sinergie con i principali attori culturali e istituzionali del comprensorio di Civitavecchia, vedrà l’organizzazione di un tour guidato durante il quale gli ospiti visiteranno la biblioteca, con i suoi oltre 130mila volumi, fra cui alcuni rarissimi e preziosissimi incunaboli del XV secolo; il Museo storico, che contiene – fra l’altro – un solenne Sacrario che ricorda i caduti italiani di tutte le guerre; e infine le spettacolari cisterne romane di epoca traianea perfettamente conservate.

Il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito oltre a essere il punto di riferimento della Forza Armata nell’ambito della simulazione addestrativa e del “virtual training”, da anni è diventato anche un’importante realtà del panorama storico-culturale di Civitavecchia e dei Comuni limitrofi.

A conferma dello stretto legame del Ce.Si.Va. con la comunità locale e non solo, è importante ricordare che nel settembre del 2005, l’allora Scuola di Guerra stipulò un protocollo d’intesa con il Comune di Civitavecchia finalizzato ad avvicinare la cittadinanza alla conoscenza di tali tesori attraverso visite guidate “ad hoc”, mentre nel 2017, l’attuale Centro, sottoscrisse una convenzione con il Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo dell’Università della Tuscia, tutt’ora in vigore, con la quale gli studenti iscritti a tale Dipartimento, al termine di un periodo di formazione presso la biblioteca, acquistano specifici crediti formativi indispensabili al completamento dei loro piani di studio.

Analoga convenzione è in corso di definizione anche con l’equivalente Dipartimento dell’Università degli Studi di Perugia.

All’evento culturale in argomento, il Comandante del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito, Generale di Divisione Claudio Minghetti, ha esteso l’invito alle massime Autorità Istituzionali del territorio, come il Sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco e i Sindaci dei Comuni di S. Marinella, Tolfa e Allumiere, a quelle militari e Corpi dello Stato di stanza a Civitavecchia, alle Associazioni combattentistiche e d’Arma, agli operatori locali del settore cultura come il Presidente del Consorzio Universitario per Civitavecchia, Prof. Enrico Maria Mosconi, il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, Prof.ssa Gabriella Sarracco, e ai Direttori della biblioteca di Civitavecchia e Santa Marinella, le Dottoresse Gabriella Brunelli e Cristina Perini.

Con questa iniziativa, il Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito intende avvicinarsi quanto più possibile al territorio, rendendosi fruibile dal pubblico e protagonista della vita culturale di Civitavecchia e dei vicini Comuni.7

Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito

Ten. Col. Stefano Mappa


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo