Esordio con vittoria per gli Snipers TECNOALT che bagnano la prima giornata del campionato nazionale di serie B di hockey in line con un successo per 7-4 (2-1). Al PalaMercuri i Mammuth Roma, già sconfitti due volte in Coppa Italia, tutt’altro che domi e che hanno messo in difficoltà la formazione civitavecchiese.
I nerazzurri nel primo tempo si portano in vantaggio con Michelangelo Tranquilli dopo una manciata di secondi e raddoppiano con Luca Tranquilli ma poi sprecano l’impossibile e concedono ai Mammuth di accorciare prima dell’intervallo. Nella ripresa gli ospiti pareggiano, i TECNOALT vanno in confusione ma poi sale in cattedra Cocino che con una tripletta consente agli Snipers di vincere agevolmente l’incontro. In rete anche Valentini e Lepore.
“Non abbiamo sicuramente giocato la nostra miglior partita – afferma il presidente Valentini – ma l’importante era partire con i 3 punti. Abbiamo molto su cui lavorare, a partire dall’inserimento dei nuovi innesti (Mercuri e Luca Tranquilli, ndr) e passando per la gestione dei momenti tesi. Ma la prima di campionato è sempre un’incognita e vincere era l’unico aspetto veramente importante”.
Gli Snipers festeggiano inoltre l’arrivo di una nuova partnership: agli sponsor della squadra si aggiunge la De Fazi immobiliare a cui vanno i ringraziamenti di tutta la Cv Skating.

I presenti: Eugenia Pompanin, Michelangelo Tranquilli, Tyler Lepore, Stefano Cocino, Luca Tranquilli, Ravi Mercuri, Alessandro De Fazi, Riccardo Valentini, Manlio Mandolfo, Alessio Galli, Veronica Novelli, Davide Ceccotti, Emanuel Serrano. Allenatrice: Martina Gavazzi.

FOTO DI MAURILIO MANDOLFO

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com