Finalmente il relitto, spiaggiato da oltre due anni alla Marina di Civitavecchia, sarà rimosso ed il panorama ripristinato. L’operazione è stata resa possibile dall’interessamento del consigliere comunale della Lega, Pasquale Marino, in collaborazione con la Capitaneria competente a gestire le procedure per ritrovamenti in mare (ai sensi del Codice e Regolamento della Navigazione).
“È stata sfruttata la disponibilità di un privato a prelevare e trasferire il relitto in un sito di proprietà privata”, spiega il consigliere Marino. “La Capitaneria lo nominerà custode del bene, in attesa della messa all’asta per la vendita. Il Comune, attraverso l’ufficio Ambiente, su richiesta della Capitaneria ha concesso il nulla osta alla rimozione. Si chiuderà così una vicenda per la quale molti cittadini ci avevano chiesto una soluzione”, conclude soddisfatto il consigliere della Lega.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com