Civitavecchia, l’ex sindaco Gianni Moscherini ricoverato in terapia intensiva per Covid

14 Aprile 2021
Condividi
  • 2
    Shares

Ricoverato d’urgenza nella tarda sera di ieri alla Columbus di Roma.

Anche l’autista ricoverato da giorni sembra adesso fuori pericolo.

L’ex sindaco di Civitavecchia, Giovanni Moscherini, oggi consigliere comunale d’opposizione al Comune di Tarquinia, nella tarda serata di ieri è stato ricoverato d’urgenza al reparto Covid dell’ospedale Columbus della Capitale.

Moscherini era da giorni a casa perché il suo autista, anch’esso colpito dal Covid, era stato ricoverato d’urgenza per una grave carenza d’ossigeno.

Ieri sera le condizioni di Moscherini, ricordiamo anche ex presidente dell’autorità portuale di Civitavecchia, si sono aggravate e i medici hanno disposto l’immediato ricovero in terapia intensiva e sottoposto subito ad ossigenazione forzata.

Gianni Moscherini ricoverato per Covid sta meglio, reagisce positivamente alla ventilazione

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo




Condividi
  • 2
    Shares
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com