CIVITAVECCHIA, BOSCHINI: «UNA SOLUZIONE PER GLI INQUILINI DI VIA XVI SETTEMBRE»

21 Luglio 2022

«Un disagio senza fine per gli inquilini di via XVI Settembre 23, da oltre tre anni senza la propria casa, senza i ricordi di una vita, con i mobili e gli elettrodomestici portati in un magazzino di Pomezia. Probabilmente sarà tutto da buttare, visto che i lavori non sono ancora iniziati e che passerà ancora chissà quanto tempo. La soluzione per gli alloggi di via XVI Settembre è stata più volte annunciata. D’altronde, è avvenuta la stessa cosa anche per il muro di via Isonzo, ma le macerie continuano a restare sul posto. In entrambi i casi occorre purtroppo ravvisare che le responsabilità sono di una dirigenza Ater che negli anni è diventata sempre più impalpabile. Ed è proprio la gestione dei casi che creano disagi ai cittadini ad essere per noi ragione di un giudizio negativo, ancora prima del CDA sanzionato da Anac. È tempo pertanto di voltare pagina, di dimostrare con i cantieri e non con le chiacchiere che si sta operando per la città. Tutto questo senza alcun intento polemico da parte nostra, ma tre anni sono un tempo che non ammette giustificazioni. Ci aspettiamo finalmente anche una presa di posizione dei consiglieri regionali, nella consapevolezza che la qualità della vita dei cittadini vada messa in testa alle priorità di ogni istituzione. Ater compresa». Così il capogruppo Massimo Boschini a nome di Forza Italia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com