Civitavecchia, archiviata l’inchiesta Marina Yachting

25 Febbraio 2022

Il giudice ha sciolto la riserva dopo l’udienza di ieri. L’indagine prese il via a fine 2019.

È stata archiviata l’inchiesta sul marina yachting che dovrà sorgere al porto storico. Ieri infatti si è svolta l’udienza davanti al giudice per le udienze preliminari per l’opposizione alla richiesta di archiviazione ed oggi è stata sciolta la riserva sulla decisione.

L’indagine venne avviata dalla Guardia di finanza a novembre 2019: sotto la lente di ingrandimento la conferenza dei servizi promossa come previsto dalla legge dal Comune di Civitavecchia, al termine della quale venne indicata la società Roma Marina Yachting – joint venture tra Port Mobility ed i Porti di Monaco, rappresentati dalla Société Monégasque Internationale Portuaire – per la realizzazione del progetto, con la seconda società, la Porto Storico, che presentò anche diversi ricorsi al Tar. Nel registro degli indagati finirono i fratelli Guido ed Edgardo Azzopardi, e gli ex vertici dell’Authority Francesco Maria di Majo e Roberta Macii.

(Civonline)

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com