Pd Civitavecchia: “No alla Guerra. Si alla pace!”

25 Febbraio 2022

Il circolo del Partito Democratico di Civitavecchia partecipa e aderisce con convinzione alla iniziativa per la pace promossa dalla locale sezione dell’ANPI per il prossimo martedì 1 Marzo alle ore 17:30, davanti al Teatro Traiano, e chiede a tutti i partiti, alle forze sociali e al mondo dell’associazionismo tanto laico quanto di ispirazione religiosa di aderire.

Il popolo della pace deve far sentire alta la sua voce.

La Russia deponga immediatamente le armi e si restituisca al tavolo della diplomazia il ruolo di comporre le contese.

L’Europa con fermezza, senza ambiguità, in modo autorevole, unitario e responsabile agisca perché si torni al dialogo e si allontani lo spettro di una guerra dagli esiti imprevedibili. Il secolo scorso insegna che, anche quando non si vuole, la catastrofe può essere dietro l’angolo. Non è infatti lecito sottovalutare la fase che si sta attraversando.

In un clima di azioni e reazioni ci si può trovare su un piano inclinato che fa scivolare verso ciò che tutti dichiarano di biasimare.

In questo momento delicato siamo vicini all’Ucraina e ai civili che, a seguito dei bombardamenti e delle minacce, hanno dipinto sul viso il terrore, che fuggono dalle loro case e sono in ansia per i propri familiari.  Il prezzo di questa situazione e di ciò che avverrà nei giorni a venire sarà un prezzo elevatissimo che comunque pagheranno persone inermi e innocenti.

Non c’è alcuna forma di retorica nel dire che i popoli, tutti i popoli, desiderano la pace perché solo questa può garantire una speranza di progresso economico e civile.

Il Segretario del Partito Democratico di Civitavecchia

Piero Alessi

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com